Il lavoro degli artisti del contest di body painting dedicato a Dante
Il lavoro degli artisti del contest di body painting dedicato a Dante

Marina di Ravenna (Ravenna), 23 febbraio 2019 – Quindici artisti provenienti da tutta Italia si sono sfidati oggi pomeriggio nella prima edizione del contest di ‘Body Painting – Dante e la Divina Commedia’ (FOTO) organizzato – nella sede della Pro Loco di Marina di Ravenna – dall’associazione Spazio Arte. I partecipanti hanno avuto sei ore di tempo per dipingere i corpi delle modelle, prendendo spunto dalle terzine dell’opera del Sommo Poeta.

BODYPAINTING_37200619_192844

Tra i partecipanti, presente anche Nicola Loda, il campione nazionale italiano di body painting che si è distinto nel 2017 nella categoria ‘pennello e spugna’ e nel 2018 in quella di ‘creative make-up’. Sul corpo della modella Diana Verona, ha dipinto con precisione e destrezza il suo complicato bozzetto ispirato all’arrivo delle anime alla porta dell’Inferno, il passaggio, descritto nel terzo canto.

Mentre gli artisti erano al lavoro, una ventina di fotografi li immortalava nell’ambito del correlato concorso ‘Frammenti di Painter’. Fotografia e body painting, infatti, vanno a braccetto perché senza la prima non rimarrebbe nessun ricordo della seconda. Per forza di cose, le opere sul corpo durano al massimo una giornata.