Oggi gare delle bandiere e giuramento

Primo weekend dal sapore rionale in vista della Bigorda d’Oro. Venerdì le prove dei cavalieri sono state interrotte dalla pioggia

Oggi gare delle bandiere e giuramento

Oggi gare delle bandiere e giuramento

È arrivato giugno e con lui le manifestazioni legate al Niballo: finalmente dopo due anni si ritorna alla formula completa, con tutte le manifestazioni. Questo weekend sono in programma le prime gare delle bandiere e il giuramento dei cavalieri della Bigorda. Oggi pomeriggio dalle 16 si svolgeranno in piazza del Popolo a Feanza le gare dedicate agli sbandieratori e musici under 15. Sono previste tre categorie, distinte per fasce d’età: nella prima (esordienti) gareggeranno alfieri e musici dai 7 ai 9 anni, nella seconda (giovanili) dai 10 ai 12 anni e nell’ultima (under 15) i più grandi, dai 13 ai 15 anni. Le discipline previste sono il singolo, la coppia, la squadra e i musici. Ben 28 gli esercizi previsti che saranno giudicati da una giuria Fisb. In caso di pioggia o vento forte gare spostate al Pala Bubani. Stasera in piazza del Popolo alle 21 c’è il giuramento dei cavalieri della Bigorda davanti al maestro di campo Nicola Solaroli. Per primo salirà sul palco sarà il cavaliere del rione Giallo, il debuttante 16enne Davide Ricci con Ramona Danzig. Lo seguirà il 27enne Enrico Gnagnarella per il Borgo Durbecco con Princesse de Rio. Sarà poi la volta del fantino del Rosso, il 40enne di Tarquinia, Daniele Leri, in lizza su Bide Tue. Seguirà il Verde con Stefano Venturelli, 27 anni, che annuncerà di correre su Guaderiann. Infine per ultimo toccherà al Nero, il più esperto e blasonato con 10 vittorie nelle giostre d’Italia: Alberto Liverani annuncerà di correre su Double Think.

Intanto venerdì sera si sono svolte le prove libere verso la Bigorda, ma i test sono stati interrotti dopo 45 minuti causa pioggia. Alcuni rioni poi avrebbero voluto ripresentarsi in campo ma la commissione di pista lo ha ritenuto scivoloso e ha rimandato l’ultimo turno di prove a domani dalle 21 alle 23. Si è presentato di nuovo in campo il cavaliere da Niballo del Giallo Gertian Cela, stavolta con Foto di Rito, e prima della pioggia ha ottenuto due significative prestazioni: a sinistra un 12.926 e a destra un buon 12.793. Sempre per il Giallo è entrato in campo anche Davide Ricci su Artigiano: ha fatto due tornate ma i sensori erano stati già staccati per la pioggia. Due tornate a destra e due bersagli presi non sono comunque male per il ragazzino, 16 anni. Si è rivisto in campo gara anche il narnese Tommaso Suadoni che ha corso due Bigorde per il Borgo e ora è in forza al Verde: ha provato Orchis, con due tornate da 13.716 a sinistra e 14.181 a destra. Solo passerella per il Borgo con Enrico Gnagnarella. Infine il Rosso: Daniele Leri su Vanilla Cream ha fatto un paio di tornate a stalli aperti e una regolare a destra da 13,424 secondi. Il Nero non si è presentato.

Gabriele Garavini