La pedalata 'Orgoglio Pieghevole'
La pedalata 'Orgoglio Pieghevole'

Lugo (Ravenna), 14 aprile 2019 – Il tempo non proprio primaverile non ha scoraggiato i 500 coraggiosi che hanno partecipato, a bordo di bici ‘Graziella’ e ‘Cinzia’ alla pedalata ‘Orgoglio Pieghevole’, che ieri ha animato il centro di Lugo. Un numero record, dunque, per l’edizione 2019 se si considera che lo scorso anno arrivarono in 411 mentre nella prima edizione in appena 120. Tra i partecipanti, gente di tutte le età, provenienti dalla Romagna ma anche da altre parti d’Italia e alcuni persino dall’estero.

La partenza, come di consueto, è avvenuta dal Maracanà, nel quartiere di Madonna delle Stuoie. Poi, il folto e colorato gruppo di ciclisti ha raggiunto piazza Baracca per la tradizionale foto di rito e la partenza ufficiale. Da lì ha preso il via una pedalata di 64 chilometri, tutti pianeggianti, fino a Balle Santa di Campotto e ritorno a Lugo. I partecipanti hanno sfoggiato travestimenti divertenti, spesso ispirati a personaggi famosi, alle varie professioni e alla pubblicità.

La pedalata è nata per caso da un’intuizione di Paolo Cristofori, durante una cena fra amici, nel cinquantenario della nascita della bicicletta ‘Graziella’ (ideata nel 1964).