Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
15 giu 2022

Palio, Billi dimesso Il Rione Verde spera

Il fantino era caduto durante le prove di lunedì. Ecco il nuovo calendario dopo lo slittamento per un inconveniente tecnico

15 giu 2022
Il fantino del Rione Verde, Nicolas Billi
Il fantino del Rione Verde, Nicolas Billi
Il fantino del Rione Verde, Nicolas Billi
Il fantino del Rione Verde, Nicolas Billi
Il fantino del Rione Verde, Nicolas Billi
Il fantino del Rione Verde, Nicolas Billi

Destano un po’ di apprensione le condizioni di Nicolas Billi, il 26enne primo fantino del Rione Verde che lunedì durante una tornata di prova in sella a Guaderiann è andato a sbattere con violenza in uno stallo di partenza. Portato al Pronto soccorso per accertamenti, dopo visite e medicazioni è stato dimesso. Si sarebbe procurato una lesione a un tendine del dito anulare della mano sinistra e un versamento a un polpaccio della gamba destra. Al momento sembrerebbe che, grazie all’intervento di Piero Sbarzaglia del poliambulatorio Fit di Faenza, Billi possa rimontare in sella e provare a montare nelle prove libere di stasera. Dalla sede del Rione di via Cavour, al momento non escono altre dichiarazioni; c’è ottimismo affinchè il giovane cavaliere possa effettuare le altre prove e la gara. Solo se dovesse avere dei problemi seri e non dovesse farcela, si prenderanno in considerazioni altre soluzioni in vista della gara.

Questo il nuovo calendario delle prove del Niballo 2022. Si inizia stasera dalle 18.30 alle 21, per continuare venerdì dalle 18.30 alle 21 quando saranno effettuate le dieci tornate di prova ufficiali, alla presenza della commissione veterinaria che dovrà abilitare i cavalli impiegati alla contesa più importante. Infine, lunedì 20 giugno dalle 16.30 alle 21, recupero della prima giornata. A onore del vero, lo spostamento dei test ufficiali qualche problema lo crea. Infatti non vi potrà partecipare il cavaliere del Borgo Durbecco, Luca Innocenzi che, dovendo partecipare alla giostra della sfida a Foligno sabato prossimo, la sera precedente (che coincide con il turno delle prove ufficiali del Niballo) dovrà partecipare al corteo delle rappresentanze rionali, alla lettura del bando e alla benedizione dei dieci cavalieri. Il Borgo Durbecco, dunque dovrà effettuare le prove ufficiali con un altro cavaliere.

Lo slittamento delle prove è avvenuto a causa di un inconveniente tecnico non risolvibile immediatamente e che ha messo fuoriuso gli stalli di partenza, che per questa sera saranno perfettamente funzionanti.

Gabriele Garavini

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?