Quotidiano Nazionale logo
14 apr 2022

Palpeggia due donne Molestatore patteggia Un anno e sei mesi a un 27enne pakistano che a Lugo, mentre distribuiva volantini, fece violenza su due passanti

Sul posto erano intervenuti i carabinieri di Lugo (Foto di repertorio)
Sul posto erano intervenuti i carabinieri di Lugo (Foto di repertorio)
Sul posto erano intervenuti i carabinieri di Lugo (Foto di repertorio)

Era arrivato a Lugo da Ferrara, per consegnare volantini, infilandoli nelle buchette. Ma ad un certo punto aveva avvicinato due donne, che si trovavano in strada assieme ai rispettivi figli, iniziando a molestarle. Una l’aveva palpeggiata, dopo averle chiesto di poterla baciare, la seconda l’aveva inseguita a lungo, reiterando anche verso di lei un’analoga pretesa fin tanto che il marito di quest’ultima lo aveva bloccato e consegnato ai carabinieri. Arrestato lo scorso dicembre per violenza sessuale e minacce, ieri mattina il 26enne pakistano Muhammad Jamshaid – difeso dall’avvocato Giorgia Montanari – ha patteggiato davanti al Gup Andrea Galanti un anno e sei mesi. L’uomo, al momento irreperibile, fu colpito dalla misura del divieto di dimora a Ravenna in quanto la violenza fu valutata, nelle ipotesi previste dal codice, tra quelle di minore gravità. In Italia senza fissa dimora, risultava domiciliato a Portomaggiore presso un amico.

Nel pomeriggio del 3 dicembre scorso le due amiche, di 40 e 45 anni, camminavano assieme ai figli in viale Bertacchi, a Lugo. Notarono quello straniero che, in bici, infilava volantini nelle buchette. Quando le avvicinò a una chiese prima se volesse un volantino, poi il dialogo degenerò, l’uomo cominciò a insultare la donna e a fissarla, chiedendo di poterla baciare. Mentre la donna, impaurita, si allontanava conducendo il passeggino, lui iniziò a palpeggiarla. Subito dopo oggetto delle molestie sessuali fu anche l’amica, che nel frattempo stava rincasando. Lei chiese l’intervento del marito, che riuscì a trattenere il molestatore.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?