Quotidiano Nazionale logo
16 apr 2022

Parte lunedì il porta a porta: sarà integrale o misto in base alle zone

Da lunedì parte il porta a porta per circa 16.650 utenze, fra domestiche (15mila) e non (1.650), delle aree di Cervia, Malva, Pinarella, Tagliata e zona Terme non ancora raggiunte dal nuovo sistema di raccolta, che sarà integrale o misto, a seconda della zona interessata. II porta a porta integrale, che riguarda tutti i tipi di rifiuti (indifferenziato, organico, carta, plasticalattine e vetro), sarà attivato nella zona litorale, nell’area artigianale e in parte della Malva nord, mentre il sistema misto (che prevede la raccolta domiciliare in giorni e orari prestabiliti di indifferenziato e organico e la raccolta stradale di carta, plasticalattine, vetro e sfalciverde) interesserà le zone residenziali di Cervia, Pinarella, Tagliata, Terme e la parte della Malva non a integrale. Anche il centro di Cervia sarà servito dal sistema misto, con in più la raccolta domiciliare del cartone solo per le attività. Il nuovo sistema partirà con una novità: le lattine andranno raccolte con la plastica, mentre il vetro andrà separatamente.

Le utenze domestiche non presenti al momento della distribuzione, effettuata casa per casa da Hera, possono ritirare il kit per il porta a porta (costituito dal materiale informativo e dai contenitori) negli infopoint allestiti da Hera tutti i sabato di aprile, maggio, giugno e luglio alla Torre di San Michele, in piazza Andrea Costa a Cervia, dalle 9.30 alle 12.30, o al centro commerciale di Pinarella, in piazza della Repubblica, dalle 14.30 alle 17.30. ll kit può essere ritirato anche nelle stazioni ecologiche di Cervia e Pisignano.

Per info: 800-999500 (famiglie) e 800-999700 (attività).

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?