Grande successo per 'Orgoglio Pieghevole' 2018
Grande successo per 'Orgoglio Pieghevole' 2018

Lugo, 14 aprile 2018 - Ancora una volta ‘Orgoglio Pieghevole’ non ha tradito le attese. Erano infatti oltre 400 (per l’esattezza 410) colopro che si sono presentati, nel centto storico di Lugo, ai nastri di partenza dell’esilarante manifestazione che rende omaggio alla ‘Graziella’, ossia alla vecchia biciletta pieghevole che ha vissuto il suo periodo d’oro tra gli anni Sessanta e Settanta. Persone provenienti un po' da tutte le regioni d’Italia, con presenze anche dall’estero.

Dopo il ritrovo avvenuto presso la struttura del Maracanà situato nel quartiere di Madonna delle Stuoie, la lunga, strombazzante e coloratissima carovana (guidata dall’assessore Fabrizio Lolli, anch’egli tra i partecipanti) ha raggiunto la centralissima piazza Baracca, da dove è poi avvenuta la partenza. A rendere come sempre l’iniziativa ancor più divertente sono stati le 'tenute da Graziella' con cui i partecipanti si sono presentati. Singole persone e gruppi di amici che indossavano bizzarri e fantasiosi abbigliamenti ispirati alla pubblicità, ai mestieri, agli animali, alla televisione, al cinema, a personaggi famosi del mondo dei fumetti e di quello dello sport, e a tanti altri ‘temi’ .

La carovana è poi partita per questa ‘sfida tra impertinenti’percorrendo un tragitto di 64 chilometri (Lugo-Campotto-Lugo), che stanno a ricordare l’anno di nascita della bicicletta pieghevole: il 1964.

Nata da un’idea di Paolo Cristofori e organizzata dalla neonata asd Ciclocazzeggio, con la collaborazione della Ucf Baracca e di GirodellaRomagna, la pedalata (erano previsti tre ristori) ha raccolto lungo il percorso tantissimi applausi e consensi, concludendosi con un pasta party, sempre al ‘Maracanà’ di Lugo, preparato dai volontari della Ucf Baracca e con le premiazioni per il ‘miglior agghindamento maschile’, il ‘miglior agghindamento femminile’, il ‘gruppo più bello’, il ‘premio tandem’ e la ‘bicicletta più bella’. Tra i premi l’estrazione di una bicicletta pieghevole della Cicli Cinzia storica azienda bolognese sponsor dalla prima edizione della manifestazione.