Porta a porta, la Lega protesta

Presidio domani mattina davanti agli uffici di Hera in via Zaccagnini.

Un presidio della Lega di Faenza contro il porta a porta. Lo ha annunciato ieri la segretaria e consigliera faentina del partito,Roberta Conti. Il presidio si terrà domani mattina alle 9.30, davanti agli uffici Hera in via Zaccagnini 14, per protestare contro il sistema della raccolta

rifiuti ’porta a porta’.

"Chiediamo di abbandonare il fallimentare sistema del ’porta a porta’ e di

ritornare ai cassonetti – scrive Conti in una nota –. Per Faenza sono stati mesi difficili e dopo l’alluvione la situazione è ulteriormente peggiorata per la raccolta rifiuti. I cassonetti

garantivano pulizia ed ordine". Conti aggiunge che "la raccolta firme che stiamo facendo ne denota il totale fallimento del sistema porta a porta".