Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
18 giu 2022

Protagonisti gli alfieri e i musici dei cinque Rioni

Questa sera in piazza del Popolo le gare tra sbandieratori come vuole la tradizione fin dal 1964. I giudici della Fisb, oltre 20, emetteranno i verdetti

18 giu 2022

Mesi e mesi di prove condensati in pochi minuti di esercizio. Spettacolo unico di suoni e colori. Le gare fra gli alfieri sbandieranti e musici dei cinque rioni, come tradizione vuole dal 1964, saltata nel 2020 per il Covid, avranno il loro momento più esaltante, in questo terzo fine settimana di giugno con la disputa dell’atteso Torneo 2022. Questa sera alle 20.30 la piazza del Popolo accoglierà i musici e gli alfieri dei cinque rioni che, si affronteranno, davanti a un pubblico atteso numerosissimo. Questo l’ordine di esibizione delle gare di oggi. Singolo: Nero, Rosso, Verde, Borgo, Giallo. Piccola Squadra: Verde, Borgo, Giallo, Nero. Grande Squadra e musici: Nero, Rosso, Verde e Borgo. Per quanto riguarda l’albo d’oro, nelle 430 competizioni di bandiere disputate dal 1964 sino a domenica 5 giugno 2022 comprese la combinata, e quelle riservate ai musici (non sono comprese la gare under 15), il Borgo Durbecco ne ha vinte ben 221, Nero 122, Rosso 38, Giallo 24, Verde 23. Lo scorso anno, gare disputate a settembre al PalaCattani, diversi rioni vincitori. Il Rosso vinse il singolo e miglior tamburino coppia, Giallo la piccola squadra e Bugli ovvero combinata coppia, il Nero le restanti gare, coppia, grande squadra, musici e la combinata. Saranno i giudici della Fisb, oltre 20, ad emettere i verdetti nelle varie specialità, con il nuovo regolamento introdotto ad inizio anno. Decisamente molto importanti i risultati di questo torneo, in quanto serviranno anche a prova di selezione per i campionati nazionali di categoria A1 tenzone aurea, 40^ edizione, che ritornano dopo 3 anni, in programma il 91011 settembre a Querceta in Toscana.

Si qualificheranno ai campionati italiani 2022, i primi due classificati nelle categoria, singolo e coppia, e i vincitori delle categorie piccola e grande squadramusici. Già qualificato di diritto, essendo campione italiano in carica nel singolo, Nicolò Benedetti del Giallo, così Faenza potrà schierare ai tricolori 2022, ben tre singolisti. Come al solito sarà allestito un apposito grande palco, posto verticalmente su tutta la piazza, vicino all’uscita su corso Matteotti. Le due serate delle bandiere saranno trasmesse in diretta streaming sui canali ufficiali del Palio (Youtube, Fb e sito www.paliodifaenza.it) e sulla pagina Fb di FaenzaWebTv. nonché della Federazione italiana Sbandieratori (www.fisb.net). La sintesi delle gare del 18 giugno verrà trasmessa su TeleRomagna (canale 14) lunedì 20 giugno alle 21.30 con replica mercoledì 22 giugno alle 23.

Gabriele Garavini

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?