La polizia locale sul posto per i rilievi di rito
La polizia locale sul posto per i rilievi di rito

Ravenna, 14 agosto 2020 - Poteva finire decisamente peggio per il 24enne egiziano che questa mattina si è tuffato dalla fila di scogli vicino al bagno Deris Beach, di Punta Marina  battendo violentemente la testa. Il ragazzo infatti non si sarebbe reso conto della bassa marea e avrebbe impattato violentemente col fondale.

Sul posto si sono immediatamente precipitati per i soccorsi il bagnino di salvataggio oltre ad alcuni bagnanti, con questi ultimi che hanno prontamente avvertito il 118 che, con l ’elimedica , hanno portato il 24enne all’ospedale. Per i rilievi di rito sono intervenuti la polizia locale e la Capitaneria di Porto.