Puntiroli è il nuovo referente della sezione della Lega di Cervia

Succede a Versari, dimissionario "Alle Amministrative non abbiamo portato avanti linee politiche identitarie".

Puntiroli è il nuovo referente della sezione della Lega di Cervia

Puntiroli è il nuovo referente della sezione della Lega di Cervia

Si è tenuta nei giorni scorsi una riunione della sezione della Lega di Cervia alla presenza del segretario della Lega Romagna Jacopo Morrone. Tra i temi trattati quello della segreteria della sezione dopo le dimissioni di Stefano Versari.

La scelta su chi traghetterà la sezione verso il congresso è caduta su Enea Puntiroli, ex capogruppo in Consiglio comunale. Il Carroccio prova così a ripartire dopo il responso negativo rimediato alle urne di Cervia nel corso delle recenti Amministrative, che non l’ha visto portarsi a casa nemmeno un consigliere comunale.

"Ringrazio l’onorevole Morrone per la fiducia accordatami. Le elezioni amministrative, purtroppo, non sono andate nella direzione auspicata – ha dichiarato Puntiroli subito dopo la sua nomina, – nonostante avessimo tutte le potenzialità per vincerle. Massimo Mazzolani era un buon candidato, con le carte in regola per centrare l’obiettivo, anche se sceso in campo troppo tardi rispetto all’avversario. Sono invece convinto che strategia e regia della campagna elettorale abbiano deragliato nel momento in cui è stato impedito di fatto alla Lega e alle altre forze di centrodestra di portare avanti le proprie linee politiche identitarie, illudendosi di attrarre consensi dal centrosinistra. L’unico risultato – conclude Puntiroli – è stato quello perdente di un travaso di voti a favore della lista civica, penalizzando i partiti e ovviamente disincentivando i loro elettori a votare".

Nella foto: Enea Puntiroli