Quotidiano Nazionale logo
6 mag 2022

Ritmi visionari al Bronson E seminario con Roberto Gatto

Doppio appuntamento per il festival Ravenna Jazz. A Madonna dell’Albero arriva. il trio statunitense ‘75 Dollar Bill’

Il trio statunitense ‘75 Dollar Bill’ sarà protagonista del primo dei due concerti del festival Ravenna Jazz previsti al Bronson di via Cella 50 a Madonna dell’Albero. Stasera alle 22 la band di culto dell’underground newyorkese si getterà a capofitto in uno dei suoi tipici set dalle sonorità e i ritmi visionari, con le percussioni di Rick Brown, la chitarra elettrica di Che Chen e il contrabbasso di Andrew Lafkas. Formatisi a New York nel 2012, i ‘75 Dollar Bill’ hanno una discografia che, a parte una manciata di titoli ‘ufficiali’ (tra i quali spicca il pluripremiato I Was Real del 2019), comprende varie autoproduzioni diffuse su cassetta o in formato digitale.

Oggi, al centro Mousiké (ore 10-13 e 14:30-16:30), si terrà anche il primo dei tre seminari di ‘Mister Jazz’ che scandiranno lo svolgimento del festival ravennate. In ‘Ritmi & colori del tempo’, un docente d’eccezione come Roberto Gatto, il batterista più rappresentativo del jazz italiano, affronterà questioni ritmiche rivolgendosi a tutti gli strumentisti, non solo ai batteristi. Gatto ha da poco pubblicato il libro didattico ‘Jazz Drum Book’ (Volontè&Co), che fornirà una linea guida per i suoi insegnamenti.

L’occasione è Ravenna Jazz, organizzato da Jazz Network con la collaborazione degli Assessorati alla Cultura del Comune di Ravenna e della Regione Emilia Romagna, con il sostegno del Ministero della Cultura e il patrocinio di Anci Emilia Romagna.

Biglietti concerto: intero 15 euro, ridotto 13. Iscrizione seminario: 25 euro. Info. 333 2097141.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?