Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
9 giu 2022

Schianto con l’auto contro un tir Morto un 85enne sulla Romea nord

Secondo le prime ricostruzioni sembra che l’anziano stesse effettuando un’inversione a U . Purtroppo non c’è stato niente da fare: si è spento Antonio ’Tonino’ Scardovi, di San Bernardino di Lugo

9 giu 2022

Il traffico, la manovra in mezzo alla strada, il camion che arriva. E poi il buio. È morto così ieri pomeriggio Antonio Scardovi detto ’Tonino’, 85 anni, che viveva a San Bernardino di Lugo.

L’incidente è avvenuto verso le 16.15 sulla Romea nord, all’incirca in corrispondenza dell’abitato di Marina Romea. Scardovi era alla guida di un’utilitaria Hyundai e, secondo la prima ricostruzione effettuata dalla polizia locale, si era fermato in una piazzola alla propria destra, mentre procedeva in direzione Ravenna. A quanto pare nel reimmettersi nella circolazione l’uomo ha effettuato una manovra di inversione a U, nel tentativo di tornare indietro in direzione nord.Purtroppo nel punto in cui si trovava, più o meno all’altezza del ristorante Ca’ del Pino, è presente una semicurva che sembra aver ostacolato la visuale a un camion in arrivo in direzione Ravenna. Il conducente del mezzo pesante non è riuscito a evitare l’impatto: ha colpito in pieno l’auto sulla fiancata sinistra con lo spigolo anteriore destro.

La Hyundai è quindi finita nel fosso. Per l’85enne non c’è stato niente da fare: sul posto è intervenuto velocemente anche l’elicottero del 118, ma gli operatori sanitari non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. La polizia locale si è invece occupata dei rilievi connessi a quanto accaduto e della gestione del traffico, sul quale l’incidente ha influito per ore: la strada è stata chiusa in entrambe le direzioni e la viabilità bloccata fino a sera. Alle 17.30 c’erano 5 chilometri di coda sulla Romea nord in direzione Venezia da Ravenna, mentre il traffico veniva deviato dalla rotonda degli Spedizionieri. A nord invece il traffico è stato dirottato dalla rotonda degli Scariolanti verso la via Reale.

Antonio ’Tonino’ Scardovi avrebbe compiuto 86 anni il prossimo novembre. Era in pensione da tempo, mentre in passato aveva lavorato come bracciante agricolo. Viveva a San Benardino di Lugo con la moglie, ma aveva anche una casa a Casalborsetti: qui trascorreva buona parte dell’estate al mare con i nipotini. Probabilmente era lì che si trovava in questi giorni. A San Bernardino di Lugo lo conoscevano tutti: era una persona stimata e ben voluta, che amava curare il suo orto.

Lascia la moglie Carmelina e due figli, Silverio e Luana.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?