Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
11 giu 2022

ScrittuRa tra storia ed ecologia E il gran finale con Mercadini

Al chiostro del Carmine di Lugo s’inizia alle 17 con Ginevra. Bompiani. Alle 21 l’attore. e narratore al Pavaglione

11 giu 2022
L’attore e narratore Roberto Mercadini
L’attore e narratore Roberto Mercadini
L’attore e narratore Roberto Mercadini
L’attore e narratore Roberto Mercadini
L’attore e narratore Roberto Mercadini
L’attore e narratore Roberto Mercadini

Giornata ricchissima oggi per lo ScrittuRa festival a Lugo. Si inizia alle 17 al chiostro del Carmine con Ginevra Bompiani, una donna che ha fatto la storia della letteratura italiana. Scrittrice ed editrice, parlerà de ‘La penultima illusione’ (Feltrinelli) in dialogo con Nicoletta Bacco. Ginevra Bompiani la incontriamo nelle prime pagine insieme a N., adolescente somala di cui è tutrice legale. Nel loro dialogo, fatto più di gesti e sensazioni che di parole, l’autrice torna indietro con il pensiero: l’essere figlia di un grande editore italiano, l’infanzia tra Milano e Firenze, la guerra e una pace da scoprire. Tra i viaggi e le amicizie, si incontrano fra gli altri Umberto Eco, Italo Calvino, Elsa Morante... Un mémoir affascinante dove si intrecciano due donne, due età, due mondi e una stessa voglia di vivere.

Poi, alle 18, sarà l’attivista politica e vicepresidente della Regione Emilia Romagna Elly Schlein, già europarlamentare, a salire sul palco del chiostro del Carmine di Lugo, in dialogo con il sindaco Davide Ranalli per presentare ‘La nostra parte. Per la giustizia sociale e ambientale, insieme’ (Mondadori). Se le diseguaglianze sono aumentate e la Terra si trova sull’orlo del collasso non è un caso, ma l’effetto di precise scelte. Si possono fare scelte diverse, in grado di ridurre i divari e le emissioni, di migliorare la vita delle persone e del pianeta? Secondo Elly Schlein, sì. Possiamo unire le lotte per la giustizia sociale e ambientale, nel segno dell’intersezionalità, attorno a una visione condivisa: ecologista, progressista e femminista insieme. Sempre al chiostro del Carmine, alle 19 lo storico e narratore Alessandro Vanoli racconterà la ‘Storia del mare’ (Laterza). Comincia in un infinito passato, quattro miliardi di anni fa, raccontando una geologia antica e gli inizi della vita, i dinosauri e i pesci primitivi, i mari scomparsi e le grandi catastrofi. E poi giù negli abissi, per riemergere tra barriere coralline, zone acquitrinose, scogli o spiagge di sabbia. Quindi naturalmente la storia, dalle civiltà al presente. Gran finale alle 21 al Pavaglione con l’attore e narratore Roberto Mercadini che racconterà la rivalità tra due grandi artisti del rinascimento Leonardo e Michelangelo come nel suo ‘L’ingegno e le tenebre’ (Rizzoli).

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?