Stalking, arrestato per atti persecutori

La donna ha chiamato la Polizia raccontando di essere stata bloccata dal suo ex

Stalking, arrestato per atti persecutori

Stalking, arrestato per atti persecutori

La Polizia di Stato ha arrestato una persona per il reato di atti persecutori.

Un equipaggio delle Volanti del Commissariato di Faenza è intervenuto su richiesta di una donna che asseriva di essere stata bloccata dal suo ex compagno mentre transitava in auto sulla pubblica via.

Immediatamente giunti sul posto, gli agenti hanno trovato un uomo che, stando appoggiato sulla vettura della richiedente, sbraitava nei confronti della stessa donna.

L’uomo, peraltro già ammonito con provvedimento emesso nel 2012 dal Questore di Ravenna e recentemente indagato per atti persecutori nei confronti della stessa donna, vè stato accompagnato presso gli uffici del Commissariato per gli accertamenti del caso.

Al termine delle indagini svolte nell’immediatezza dei fatti, l’uomo è stato arrestato quale presunto autore del reato di atti persecutori e condotto presso la Casa Circondariale di Ravenna in attesa dell’udienza di convalida.

L’Autorità giudiziaria, dopo aver convalidato l’arresto, ha disposto nei confronti dell’uomo la misura cautelare del divieto di avvicinamento alla donna, alla sua abitazione, al suo luogo di lavoro, nonché ai luoghi dalla stessa abitualmente frequentati.