Arrestato 73enne a Marina di Ravenna (repertorio)
Arrestato 73enne a Marina di Ravenna (repertorio)

Ravenna, 17 febbraio 2018 - La loro storia d’amore era andata avanti per un paio d’anni. Poi, come spesso accade, tutto era finito. Ma non per l’uomo che – secondo l’accusa – nell’ultimo periodo ha preso a pedinarla, a chiederle chiarimenti e in alcune occasioni a malmenarla. Un comportamento che è costato nel primo pomeriggio di ieri a un 73enne ravennate l’arresto in flagranza per stalking. E i carabinieri non hanno dovuto cercarlo a lungo per trovarlo visto che è stato letteralmente lui ad andare verso di loro. Proprio così: secondo quanto fin qui ricostruito, il 73enne ha seguito la ex – di una ventina di anni più giovane di lui – dall’abitazione fino alla caserma dei carabinieri di Marina di Ravenna.

E così quando i militari sono usciti, se lo sono ritrovati lì di fronte che aspettava la donna. Come disposto dal pm di turno Marilù Gattelli, per l’uomo – difeso dall’avvocato Francesco Papiani – sono poi scattati i domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.

Tra gli episodi riferiti fin qui dalla ex, ve n’è uno particolarmente inquietante: l’uomo un giorno si sarebbe presentato a casa di lei con degli stracci imbevuti di benzina arrivando a minacciarla di dare fuoco alla sua abitazione. Tanto che sul 73enne era già stato aperto un fascicolo per stalking (pm Antonio Vincenzo Bartolozzi) che ora potrebbe essere riunito al primo.