Quotidiano Nazionale logo
30 apr 2022

"Tagliata, servono opere e progetti"

"È viva solo grazie a Pro Loco Riviera dei Pini e consiglio di zona"

Alain Conte, capogruppo di ’Cervia Ti Amo’, interviene nel dibattiuto sulla sicurezza a Tagliata.

"Nel 2014 – scrive – segnalavo una situazione di degrado che si era ormai consolidata a Tagliata da anni. Le opere e i progetti in questa località da quella data sono stati praticamente zero. Dobbiamo ringraziare la Pro Loco Riviera dei Pini e il consiglio di Zona che da anni contribuiscono a tenere viva Tagliata con iniziative e idee, non ultima la “Casina” in piazza dei Gemelli che ospita tra le altre “Incozzati”, iniziativa che nello scorso weekend ha riacceso la cittadina. A settembre scorso abbiamo presentato un’interpellanza per la situazione di strade e marciapiedi e abbiamo ottenuto un’accelerazione sulla nuova illuminazione a Led, oltre a rassicurazioni sugli investimenti che verranno destinati da qui al 2024 in questa parte di territorio".

Conte prosegue poi con le situazioni degradate dei marciapiedi: "Sono state previste ingenti risorse in questo settore da un anno a questa parte, post pandemia e fino a fine mandato. E i cittadini devono assolutamente poter toccare con mano questi interventi al più presto. È stato identificato da poco il delegato alle manutenzioni da questa giunta, rafforzati gli organici per i progetti del Pnrr, e anche se in questo momento l’assessore è purtroppo fermo ai box per i motivi che conosciamo, non verranno rinviati interventi e progetti divenuti ormai necessari per la vivibilità della nostra città".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?