Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
28 mag 2022

Tamponamento al passaggio a livello: due feriti

Incidente ieri intorno alle 12.30 in via dello Zuccherificio. Poco dopo auto in fiamme in via Zalamella, alla rotonda del Fagiolo

28 mag 2022

Violento tamponamento tra tre auto attorno alle 12.30 ieri in via dello Zuccherificio a Ravenna, all’altezza del passaggio a livello. A innescare il tamponamento, sulla base dei rilievi degli agenti del Reparto Infortunistica della Polizia locale di Ravenna intervenuti sul posto, è stata una Fiat Panda condotta da un 80enne che viaggiava in direzione Mezzano-Borgo Masotti. L’auto ha colpito un’altra Fiat Panda, con a bordo un 48enne e un 22enne di origine marocchina, che a sua volta ha urtato una Bmw condotta da una 60enne. Entrambe le vetture tamponate erano ferme davanti al passaggio a livello. Ad avere la peggio sono stati gli occupanti della Fiat Panda tamponata, trasportati entrambi in codice di media gravità all’ospedale ‘Bufalini’ di Cesena (uno in ambulanza e uno in elicottero) dagli operatori del 118 intervenuti nel luogo dell’incidente. L’80enne alla guida dell’auto che ha innescato il tamponamento è risultato negativo all’alcoltest ma molto agitato e in condizioni precarie, tanto che gli agenti l’hanno riaccompagnato a casa dove la moglie lo attendeva da qualche ora. Sul posto, oltre agli agenti della Polizia locale di Ravenna e ai sanitari del 118, sono intervenuti i vigili del fuoco.

Paura poco dopo in via Zalamella, all’altezza della rotonda del Fagiolo, dove attorno alle 13 è andata a fuoco un’auto. Le fiamme, innescate con ogni probabilità da un guasto, sono state spente da una squadra di vigili del fuoco. Sul posto sono arrivati i carabinieri per i rilievi.

Intanto resta ricoverato al ‘Bufalini’ in prognosi riservata, ma non in Terapia intensiva, l’undicenne che è stato travolto venerdì attorno alle 18 da un furgone poco dopo essere uscito in bici dalla sua abitazione a Godo di Russi.

m.m.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?