Quotidiano Nazionale logo
13 apr 2022

Torna la figurina dedicata al calciatore partigiano Bruno Neri

Dopo il sold out dello scorso anno torna la figurina del partigiano calciatore manfredo Bruno Neri, a cui è dedicato lo stadio di Faenza. L’iniziativa è resa possibile grazie a Figurine Forever e Mei - Meeting Degli Indipendenti. Già omaggiato in occasione di Materiale Resistente 2.0 per tre edizioni con il Premio a lui dedicato e una canzone dal titolo ‘Bruno Neri’, dopo il tutto esaurito della prima tiratura del 25 aprile scorso, l’unico calciatore partigiano di serie A, morto sotto l’occupazione nazifascista all’eremo di Gamogna, viene ritratto nella nuova figurina speciale. Che è sempre dedicata a Italina Tozzi, della famiglia che abitava Ca’ di Malanca e che ha ospitato e aiutato i partigiani nella lotta di Liberazione, scomparsa a novembre 2020 e madre di Giordano Sangiorgi, patron del Mei.

La presentazione ufficiale della figurina si terrà venerdì mattina 22 aprile alle 10 all’edicola del Duomo di Faenza e lunedì 25 aprile al Pranzo Romagnolo della Liberazione al ristorante Monte Brullo alle 12.30 con la musica popolare del trio delle Emisurela, guidate da Anna e Angela De Leo, vincitrice de Il Liscio nella Rete.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?