Tra piazza del Popolo e dell’Aquila sfrecciano le bici

Vorrei esprimere la mia indignazione per il fatto che ciclisti e monopattini attraversano la volta, quella bella volta, che collega piazza del Popolo a piazza XX Settembre o se si preferisce piazza dell’Aquila, a velocità altissime. Sfrecciano senza guardarsi attorno ed escono su entrambe le piazze come fossero su una pista. I pedoni rischiano di essere investiti. Ci vorrebbe maggior controllo perché la situazione è davvero insostenibile.

Lettera firmata

Ponte mobile

file a tutte le ore

Dopo tutte le proteste per la chiusura del ponte mobile e per il traffico che questa aveva provocato in città, non mi aspettavo che la riapertura del ponte non avrebbe cambiato le cose, ma anzi le ha peggiorate. Non so da cosa dipende, ma la fila sul ponte e nella rotonda per accedervi è continua. La fila arriva fino in via Trieste, direzione Ravenna, fino al ponte. Durante la settimana è pieno di camion, ma io mi sono trovato a tornare da Marina di Ravenna alle 10 e mezzo di sera e ho trovato la stessa, identica fila, senza camion stavolta. Forse dipende dal fatto che hanno installato sul ponte due dissuasori per la velocità che rallentano molto la marcia, non lo so. Comunque l’autorità portuale deve trovare una soluzione perché così non si può andare avanti.

Massimo M.