Quotidiano Nazionale logo
6 mag 2022

Turismo, confronto sul piano strategico

Ieri in commissione si è parlato del documento. Critiche dalle opposizioni. Assente l’assessore Costantini

Non era presente, per motivi personali, l’assessore Giacomo Constatini. Ma in commissione turismo si è parlato comunque del piano strategico con le linee guida dei prossimi anni. Il documento sarà presentato a settembre nella versione definitiva. I consiglieri Pd ricordano che "nei mesi scorsi è stato chiesto alle associazioni di categoria di presentare le loro osservazioni e anche una platea più ampia è stata coinvolta". La maggioranza – continuano – ha compattamente sostenuto l’assessore.

Le opposizioni – da Lista per Ravenna a Forza Italia, dalla Lega alla Pigna, da FdI a Viva Ravenna – hanno ribadito la loro posizione di forte critica al documento del Comune già espressa in una conferenza stampa di 10 giorni fa. "Non si fanno strategie continuando ad avere come parametro le presenze turistiche – hanno ripetuto – è ora di produrre dati più rappresentativi del settore, come fatturato e personale occupato". E ancora: "Occorre dare personalità al Museo di Classe, ma se si va avanti con cene, concerti e biglietti omaggio si fa solo concorrenza ad altre aree della città". Dopo le critiche sulla ‘sostanza’,quelle sul metodo. "Perché non si è parlato di questo documento in Consiglio o in commissione?".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?