Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
9 giu 2022

Villa Corradini, da rudere a residence

9 giu 2022

Così si presentava nel 1990 la villa Corradini, a Campiano: il tetto crollato, i muri devastati dall’acqua e dalla vegetazione. La villa patrizia, sorta nel ‘500 come dimora dei conti Ginanni Corradini, all’inizio del 900, come scrisse a suo tempo lo storico Umberto Foschi, fu nota come ‘villa dei futuristi’ in quanto ospitava personaggi come Marinetti, Corra, Balilla Pratella. Nel 1978 il conte Arnaldo Ginanni la vendette e da quel momento iniziò il decadimento. L’edificio è stato ristrutturato a metà del primo decennio di questo secolo ed è diventato lussuosa residenza per soggiorni di vacanza.

A cura di Carlo Raggi

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?