Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Ravenna, da licenziati ad assunti da un colosso cinese

Ex dipendenti della Comart riassunti da holding cinese: operatività prevista per metà giugno 

Ultimo aggiornamento il 16 maggio 2018 alle 07:58
Stefano Schiavo con i soci cinesi in piazza Kennedy

Ravenna, 16 maggio 2018 – Si sono ritrovati da dipendenti di una società, la Comart, una ‘oil&gas’ interessata da un concordato liquidatorio in bianco, cioè destinata a chiudere nel breve periodo. A dipendenti a tempo indeterminato di China Merchants Industry Technology, sede europea di Cmi Holdings di Hong Kong, a sua volta controllata da China Merchant Group, prima azienda di Stato per fatturato (1.500 miliardi) della Cina intenzionata ora ad aprire una sede a Ravenna. È quanto sta accadendo a 25 (su circa 60) tra ingegneri e tecnici della ormai ex azienda del Gruppo Tozzi, dichiarata in concordato liquidatorio ai primi del dicembre scorso.

A lanciare questa grande zattera di salvataggio a chi si riteneva ormai destinatati a un periodo di disoccupazione, è Stefano Schiavo, uno dei protagonisti (assieme alla famiglia Tozzi) della nascita di Comart nel 1997 e poi rimasto all’interno dell’azienda con un ruolo dirigenziale fino al marzo scorso.

Ieri mattina Schiavo, il responsabile dell’area Finanza di Cmi Holdings, Lou Dang Yang, e Alex Lin di China Telecom Europe, hanno visionato alcuni immobili in centro storico guidati da Fabrizio Savorani. I locali sono stati individuati ed è in fase di stesura il contratto d’affitto.

«China Merchants Industry Holdings – spiega il manager italiano – è proprietaria di China Merchants Bank, quattordicesima banca al mondo. E ha interessi che spaziano dall’immobiliare ai cantieri navali, dalle assicurazioni alla finanza, dall’oil&gas alla proprietà di porti. Ho conosciuto i loro manager lavorando a un progetto comune nel 2017 assieme ad altri partner. Così negli ultimi mesi ho potuto spiegare loro alcune idee da sviluppare a Ravenna pensando alle professionalità ingegneristiche che stavano progressivamente lasciando Comart».

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.