Ravenna, 20 febbraio 2018 - Sulla questione lavori al Mercato Coperto interviene Coop Alleanza 3.0 con una nota in cui precisa che "sta rispettando pienamente la convenzione con il Comune di Ravenna". Anche se la struttura non aprirà prima di ottobre.

Mercato coperto: ecco come diventerà

Nel comunicato si aggiunge che più che di una semplice ristrutturazione, si tratta di un vero e proprio restauro, d’intesa con la Sovrintendenza. I piccoli intoppi degli ultimi mesi, che hanno fatto slittare l'apertura, sono dovuti ai ritrovamenti archeologici emersi durante la prima parte degli gli scavi per le fondazioni nel Mercato che hanno reso necessario redigere un nuovo progetto, consegnato nel 2016 agli enti preposti ed autorizzato dalla Sovrintendenza a settembre.

Successivamente, nel corso del 2017, durante la demolizione di parti dell’edificio, sono emersi man mano ulteriori opere che è stato necessario salvaguardare. La Coop Alleanza 3.0 si farà comunque completamente carico dei costi aggiuntivi per i lavori di restauro non previsti, che non graveranno in alcun modo sulla comunità. A breve inoltre verranno tolte le impalcature sulla facciata dell’edificio.