Acqua in strada vicino al porto di Cervia
Acqua in strada vicino al porto di Cervia

Cervia (Ravenna), 13 novembre 2019 – Porto allagato a Cervia (foto). Il picco della marea è stato questa mattina alle 10 e l’emergenza pare essere rientrata. Non si registrano danni gravi a cose, ma solo tanta attenzione e controlli alle barche già a partire dalla notte appena passata. L’acqua è entrata sia dal lato Cervia che lato Milano marittima del canale di Cervia, e inoltre ha eroso completamente la duna a Milano Marittima nord. Gli operatori del porto turistico di Cervia Servimar (lato Cervia) e Adria Boat (che gestisce gli ormeggi nell’asta del porto canale) hanno monitorato le barche ormeggiate.

Previsioni meteo Nuova allerta: vento, temporali e piene

Disagi anche a Lido Adriano, Marina di Ravenna, Porto Corsini, mentre in città, all'altezza del tiro a segno di via Trieste, c'è stato un allagamento causato dallo scolo Lama. Sono stati chiusi alcuni tratti di strade e sul posto ci sono le pattuglie della Polizia locale in alcuni punti dove sono anche stati posizionati dei sacchi di sabbia. A Marina di Ravenna è già in fase di ricostruzione parte della duna sulla spiaggia antistante i Marinai d'Italia che aveva ceduto. Non ci sono situazioni problematiche riguardanti i fiumi, mentre è costantemente monitorata dalla Protezione civile la rete degli scoli. 

Nelle prossime ore la marea dovrebbe rialzarsi, ma a livelli più bassi di questa mattina che ha toccato di 80 centimetri sopra il medio mare. Gli impavidi surfisti non hanno perso occasione per fare una giro in mezzo alle onde.