A Voltana segnalata una raffica pari a circa 100 chilometri orari (Scardovi)

Voltana (Ravenna), 22 agosto 2018 -  “Si è trattato di un cella temporalesca che si è formata a nord delle Valli di Comacchio e che, spostandosi verso sudovest, ha interessato una ristretta area a nord della provincia di Ravenna. Nella zona in cui ho ‘colpito’, i fenomeni sono stati particolarmente intensi, con pioggia, piccoli chicchi di grandine e soprattutto raffiche di vento che in alcuni casi hanno raggiunto i 100 chilometri orari”.

Danni alla struttura che supporta il tendone del Bar Centrale (Scardovi)

Così il tecnico meteorologo Roberto Ghiselli commenta il violento temporale che oggi, intorno alle 15.30, si è scatenato in particolare sulla frazione lughese di Voltana (FOTO). Diversi gli effetti provocati dalle fortissime raffiche: tegole volate via, tettoie e grondaie divelte, antenne piegate, danni ai cornicioni e pensiline. E ancora, rami spezzati, fioriere, sedie, sgabelli e piccoli cassonetti ribaltati. 

 Tra le località più colpite, come detto, c’è Voltana, dove il vento, oltre a far volar via parti di tettorie di capannoni situati nelle campagne circostanti nonché parzialmente un semaforo in via Margotta, ha causato danni di rilievo alla struttura in alluminio che supporta il tendone avvolgibile del Bar Centrale, situato lungo via Fiumazzo. Fino al tardo pomeriggio, almeno nella zona intorno a Voltana, non si segnalavano per fortuna danni alle colture. In una ventina di minuti sono caduti oltre 20 millimetri di pioggia.