Al centro, Michele De Pascale (Zani)
Al centro, Michele De Pascale (Zani)

Ravenna, 10 dicembre 2015 - L’Assemblea comunale del Pd ha dato via libera, in serata, a Michele De Pascale come candidato sindaco dei democratici alle prossime amministrative di primavera per il Comune di Ravenna.

Trentenne, segretario provinciale del Pd, in passato assessore al Turismo a Cervia, De Pascale è sceso in pista dopo la prematura scomparsa di Enrico Liverani, da fine agosto candidato ufficiale del partito democratico. Liverani è stato stroncato da un malore tre settimane fa e il primo nome che è subito circolato per la successione è stato quello di De Pascale.

Questa sera, gli organi del Pd si sono espressi, quindi, su un unico candidato, assicurandogli il pieno sostegno. “Visto come sono andate le consultazioni e i vari incontri non potevano esserci sorprese. Dietro De Pascale c’è un progetto molto forte” commenta il coordinatore della segreteria provinciale e neo assessore ai Lavori pubblici, Roberto Fagnani.

Con l’ufficializzazione del nuovo candidato sindaco, il Pd potrà riprendere il confronto con il Partito repubblicano che ha già espresso sostegno a De Pascale ma che aspetta di conoscere il programma per sancire l’alleanza. I due partiti intendono comunque chiudere l’accordo entro Natale.