Nadia Ellis con il pizzaiolo Giuseppe Monaco
Nadia Ellis con il pizzaiolo Giuseppe Monaco

Ravenna, 16 settembre 2020 – Girata a Ravenna una puntata della serie tv internazionale ‘Nadia Ellis - The Vegan Italian Chef’. La produzione è stata affidata a Marco Tricomi, esperto di format televisivi (My Planet Vegan di Sky) di cui è anche regista e alla chef talent americana Nadia Ellis, milanese di nascita che in Israele è la prima host Vegana di cucina italiana grazie a EatWith. Le riprese usciranno in anteprima a novembre e presenteranno i maggiori protagonisti della ristorazione della zona e alcuni ristoranti di tendenza.

“Ravenna è stata scelta dal regista per il patrimonio storico culturale e per la passione che la propria gente riesce a trasmettere attraverso il cibo” spiegano dalla produzione, sottolineando che la serie non parla solo di cibo, ma anche di luoghi, territorio, cultura e soprattutto punta ad una reinterpretazione delle ricette della tradizione in versione vegan, sotto la guida della chef Nadia Ellis.

A Ravenna sono stati scelti il Mercato Coperto (chef Marco Cavallucci), il Passatelli/Figo (pizzaiolo Giuseppe Monaco), L’Amaranto, ristorante vegano che ha stupito la protagonista per la passione e cultura vegana del titolare Stefano Pezzi e il direttore Michele Zama. La troupe ha poi spostato le riprese alla sede della Technogym per una sessione di riprese di sport e salute per poi chiudere le riprese sul mare a Lido Adriano al Bagno Me Beach dove i titolari Davide ed Eleonora hanno concesso con la location per l’ultimo show cooking vegano in programma. La troupe è poi ripartita dall’Hotel Mosaico, affacciato sulla darsena ravennate, verso la Toscana per la registrazione delle prossime puntate e poi chiudere il tour in Puglia a fine mese.