Quotidiano Nazionale logo
10 mag 2022

"Abbiamo fatto un regalo ai tifosi I miei ragazzi tutti da elogiare"

All’allenatore sono piaciuti "il ritmo di gioco e le poche palle perse. Adesso pensiamo a recuperare le energie"

Alessandro Simioni si è fatto valere anche in fase difensiva (Zani)
Alessandro Simioni si è fatto valere anche in fase difensiva (Zani)
Alessandro Simioni si è fatto valere anche in fase difensiva (Zani)

Ravenna va sul 2-0 e si gode l’abbraccio del PalaCattani. È questa l’immagine più bella della sfida con Torino, guidata dal primo all’ultimo minuto dai giallorossi senza mai soffrire. Coach Lotesoriere è soddisfatto a fine gara per "una vittoria molto bella e importante che ci garantisce di poter giocare un’altra partita davanti ai nostri tifosi. Questo è un altro regalo che ci siamo fatti e che abbiamo fatto a loro". ’Lote’ passa poi ad analizzare il match e conferma quanto si era visto in gara 1: sarà una serie molto fisica. "C’è stata battaglia dentro l’area. I ragazzi sono stati encomiabili in difesa, subendo anche contatti senza mai arretrare pur essendo più piccoli. Nel primo tempo abbiamo sofferto molto a rimbalzo offensivo, ma mi è piaciuto il controllo del ritmo che abbiamo messo in campo e il fatto che abbiamo totalizzato solo 7 palle perse. Nel momento in cui ci eravamo fermati con la zona – prosegue il tecnico – abbiamo mantenuto alta la fiducia: abbiamo sbagliato tiri aperti ma che erano stati costruiti molto bene giocando di squadra. Ho detto ai ragazzi che andava bene così e che continuando in quel modo saremmo tornati avanti".

Cosa aspettarsi adesso? "Dobbiamo sicuramente recuperare un po’ di energie perché adesso la serie si sposta a Torino e mi aspetto una reazione importante da parte loro. Il nostro fattore campo – conclude – è stato bellissimo e sappiamo di dover andare a Torino senza poter contare su questo importante supporto". La serie si sposta in Piemonte e gara 3 è prevista giovedì 12 alle 20.30 al ’Pala Gianni Asti’ s.p.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?