Quotidiano Nazionale logo
24 apr 2022

Alla ’Coppa delle Viole’ due successi e tre secondi posti per il Circolo Zavaglia

Oltre 200 giovanissimi tennisti hanno preso parte alla 43ª edizione della ’Coppa delle Viole’ al circolo tennis Zavaglia di Ravenna, manifestazione sportiva tornata dopo due anni di sospensione causa Covid. Ma l’entusiasmo del circolo, presieduto da Carlo Licciardi, degli atleti in erba e delle famiglie è rimasto inalterato.

Molto positiva la partecipazione dei tennisti del Circolo Zavaglia. Nell’Under 10 maschile vittoria di Leonardo Satta (Ct Zavaglia) su Mattia Vincenzi (Ct Cervia). Poi nell’under 10 femminile trionfo di Llinka Cilibic (Ct Massalombarda) su Sofia Foggia (Ct Bologna), mentre nell’under 12 femminile la giocatrice di casa Gaia Donati ha dovuto inchinarsi in finale a Sofia Cadar del Ct Massalombarda.

Anche nell’Under 12 maschile il portacolori dello Zavaglia Petr Minakhin ha perso in finale contro Daniele Longo del Ten Sport Center Cervia. Finale tra atlete dello Zavaglia nell’Under 14 femminile con Ekaterina Cazac che ha superato Sara Aber. Nell’Under 14 maschile trionfo di Dennis Spircu (Ct Maglie) su Cristian Tiengo del Cs Plebiscito Ro. Infine nell’Under 16 maschile Alberto Bezzi del Ct Conselice si è imposto su Massimiliano Savarino del Ct Zavaglia.

Per il Circolo ravennate quindi 2 vittorie e 3 secondi posti. "Siamo molto soddisfatti di questo ritorno del torneo per giovani tennisti, sia per la qualità dei giocatori che per la sportività delle famiglie che hanno assistito alle gare", dice Antonella Trenta (nella foto con Leonardo Satta), direttrice del torneo.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?