Botti 7: il Fanfulla non è in grande giornata, lui deve semplicemente sbrigare faccende ordinarie. Ma quando Brognoli al 41’ si presenta sul dischetto, la sua parata blinda il doppio vantaggio e vale quanto un gol (foto). Haruna 6: non si prende troppi rischi. Preferisce starsene abbottonato, aspettando pericoli che però non si presentano alla porta. Antonini Lui 6: gli...

Botti 7: il Fanfulla non è in grande giornata, lui deve semplicemente sbrigare faccende ordinarie. Ma quando Brognoli al 41’ si presenta sul dischetto, la sua parata blinda il doppio vantaggio e vale quanto un gol (foto).

Haruna 6: non si prende troppi rischi. Preferisce starsene abbottonato, aspettando pericoli che però non si presentano alla porta.

Antonini Lui 6: gli attaccanti di casa non sono in grande giornata e per lui non c’è nemmeno chissà quanto lavoro da sbrigare.

Polvani 6: sul tocco di mano che porta al rigore ci sarebbe da discutere e quindi può essere assolto con formula piena. Per il resto, pochi problemi.

Grazioli 6,5: quando può spingere non se lo fa ripetere due volte. Con Ambrosini sulla corsia mancini crea diverse situazioni interessanti.

Spinosa 6: gioca d’esperienza, senza rischiare la giocata, ma limitandosi a tenere bene la posizione. (Dal 31’ st Lussignoli 6: scampolo a partita ormai in freezer).

Prati 6,5: in mezzo al campo c’è un po’ di traffico, ma lui non perde mai la bussola.

Calì 6,5: va vicinissimo al gol nella ripresa. Sarebbe stata la ciliegina sulla torta di un mercoledì da leoni.

Saporetti 7,5: è ispirato e si regala un pomeriggio coi fiocchi. Sull’invito di Ambrosini stacca bene di testa e fa centro, sul 2-0 è scaltro nel capire come superare Cizza. La difesa di casa non riesce proprio ad arginarlo. (Dal 35’ st Macrì 6: dà una mano in copertura).

Guidone 6: deve fare tanto lavoro sporco, attirando su di sé gli occhi della difesa di casa. (Dal 41’ st Mascanzoni sv).

Ambrosini 7: entra subito forte in partita. Sforna un bell’assist per Saporetti e continua a imperversare, dando tanti problemi agli avversari. (Dal 17’ st Sylla 6: buon impatto sul match, va vicino al gol ma Cizza con lui è reattivo).

Dossena 6,5: la risposta che cercava è arrivata e la squadra dimostra di volerlo seguire. La classifica è da ricostruire, ma l’orizzonte è un po’ più sereno.

s.m.