Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
10 apr 2022

È sfida d’alta classifica fra Faenza e Massa Lombarda

Il Cervia, in gran forma, oggi ospita la Reno. A Solarolo si gioca un derby:. c’è lo Sparta Castel Bolognese

10 apr 2022
Luca Gabrielli, difensore del Faenza che oggi riceve il Massa Lombarda
Luca Gabrielli, difensore del Faenza che oggi riceve il Massa Lombarda
Luca Gabrielli, difensore del Faenza che oggi riceve il Massa Lombarda
Luca Gabrielli, difensore del Faenza che oggi riceve il Massa Lombarda
Luca Gabrielli, difensore del Faenza che oggi riceve il Massa Lombarda
Luca Gabrielli, difensore del Faenza che oggi riceve il Massa Lombarda

Si giocano oggi, alle 15.30, le gare della 22ª giornata (9ª del ritorno) nel campionato di Promozione. Mancano cinque turni alla conclusione della regular season. Il menù propone ben tre derby, uno più interessante dell’altro. Il match clou è in programma al ‘Bruno Neri’ dove la vice capolista Massa Lombarda fa visita al Faenza, 4° della classe e dunque in piena zona playoff. Gli ospiti – a -6 dalla vetta – sono reduci da 2 ko consecutivi maturati contro la capolista Comacchiese e contro il Cervia. Mister Scozzoli deve rinunciare allo squalificato Hysa. Gli ex sono capitan Lusa e Tosi, oltre al vice allenatore Bamonte e al preparatore dei portieri Visani. Nel Faenza, che è reduce da 2 vittorie consecutive, è indisponibile Conti. In forse restano Pietro Lanzoni e Manaresi. Gabrielli è l’ex, oltre naturalmente a mister Valdifiori, che a Massa ha giocato e allenato. All’andata vinse il Massa 3-0.

È un match di cartello anche quello in programma al ‘Todoli’ di Milano Marittima, dove il Cervia ospita la Reno. La formazione di mister Buonocore, al 5° posto con 34 punti, è la squadra del momento. Nelle ultime 9 giornate ha racimolato 23 dei 27 punti a disposizione, raggiungendo addirittura la zona playoff. L’undici ospite – 3° a quota 42 – è invece costantemente nei quartieri alti della classifica da inizio stagione, ma è in leggera frenata (3 pareggi e 1 vittoria nelle ultime 4 giornate). Mister Ragazzini deve rinunciare allo squalificato Baldi. All’andata vinse la Reno 1-0. Con 5 punti di ritardo dalla zona playoff, e con 7 di margine sulla zona playout, il Fosso Ghiaia, privo dello squalificato Trovato, sale a Fratta Terme, sul campo della terzultima, per tentare di alimentare un ‘pensiero’ in grande. All’andata finì 1-1. Il 3° derby di giornata è quello in programma all’Arboscelli di Solarolo dov’è di scena lo Sparta Castel Bolognese. Anche i padroni di casa, come il Fosso Ghiaia, strizzano l’occhio al treno dei playoff, che dista 5 lunghezze. Mancherà lo squalificato Ricci Frabattista. I castellani invece devono ancora guardarsi alle spalle per evitare il rischio dei playout, anche se il calendario non è difficilissimo. All’andata vinse il Solarolo 1-0.

Chi invece ha l’acqua alla gola è il Bagnacavallo, che deve assolutamente fare punti nel match interno contro il Meldola. Si tratta di uno scontro diretto a tutti gli effetti. I biancorossi sono infatti finiti in zona retrocessione e puntano al successo per riportare ad almeno 7 i punti di ritardo dalla quintultima (che è proprio il Meldola, ora a -8), e riattivare così il meccanismo dei playout anche per la penultima. All’andata il Meldola vinse 3-0.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?