Quotidiano Nazionale logo
10 apr 2022

Fra Russi e Fya finisce pari

Fya Riccione

2

Russi

2

FYA RICCIONE: Mordenti, Mingucci, Maggioli (22’ st Ceccarelli), Carnesecchi, Manfroni, Valeriani, Tamagnini, Enchisi, Bardeggia (38’ st Scarponi) Sartori, Capicchioni (28’ st Cannoni). All.: Taccola

RUSSI: Lombardi, Ferrari (22’ st Santomauro), Benini, Ferretti, Bungaja, Bolognesi, Bezzi, Garavini, Salomone, Venturi, Saporetti. All.: Orecchia.

Arbitro: Borghi di Modena.

Reti: 27’ pt Maggioli,11’ st Maggioli, 27’ st Salomone,38’ st Saporetti

Finisce in parità la scontro in vetta fra Fya Riccione e Russi; un risultato che sta bene ai padroni di casa ai quali rimane il rimpianto di non aver amministrato bene il doppio vantaggio. Parte meglio la Fya che si affida alla testa di Maggioli e viene premiata al 27’ quando il difensore batte Lombardi. Lo schema funziona anche nella ripresa all’11’ quando sempre di testa Maggioli raddoppia su azione da corner. Il Russi barcolla, per qualche minuto sembra sul punto di crollare ma poco alla volta si rimette in piedi e Salomone diventa il protagonista della rimonta: al 27’ segna su punizione e al 38’ serve a Saporetti una splendida palla che il compagno trasforma nel gol che fissa il risultato. Prima della gara tutti in casa Fya avrebbero firmato per il pari che rinvia di almeno una settimana i festeggiamenti, al Russi rimane la flebile speranza di approfittare di eventuali passi falsi dei riccionesi.

Roberto Daltri

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?