Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
11 giu 2022

Il Basket Ravenna lancia una raccolta fondi

Mancano 250mila euro per iscriversi al campionato e partire con la programmazione. E si chiede aiuto a tifosi e città, come nel 2015

11 giu 2022
Tifosi dell’Orasì (Zani)
Tifosi dell’Orasì (Zani)
Tifosi dell’Orasì (Zani)
Tifosi dell’Orasì (Zani)
Tifosi dell’Orasì (Zani)
Tifosi dell’Orasì (Zani)

Il Ravenna basket chiama i fifosi e i simpatizzanti. Servono altri 250mila euro per partire con la stagione del Ravenna basket e il tempo stringe. La cifra va raccolta entro il 18 giugno e così lancia una sottoscrizione aperta a tutti. Non è una prima assoluta, un appello simile era stato lanciato nel 2015 quando vennero raccolti quasi 150mila euro dopo il mancato accordo con lo sponsor principale.

Il direttore generale Giorgio Bottaro aveva delineato il futuro della società martedì, in una conferenza stampa nella quale aveva annunciato il prossimo futuro della società. "L’anno scorso ho abbassato il budget di 256mila euro rispetto alla stagione 2020-21 – aveva spiegato il dg Bottaro martedì – quest’anno ho intenzione di ridurlo di altri 200mila". Ciò significa partire da una squadra ancora più giovane, tentando di tenerci stretto questo staff tecnico che ha saputo valorizzare ciò che avevamo in casa".

Ma nonostante gli sforzi, mancano ancora dei soldi per raggiungere la cifra, pur ridotta, necessaria a dare il via ai lavori per la prossima stagione in A2.

"Il Ravenna basket comunica che sono state intraprese tutte le strade possibili per garantire la continuità sportiva – spiega la società – , nel rispetto della passione dei suoi tifosi, dei suoi abbonati, dei suoi collaboratori e di tutte le famiglie che animano un settore giovanile di oltre trecento ragazze e ragazzi. Nell’ottica del passaggio del titolo sportivo dal presidente Vianello alla nuova società, sostenuta dalla Fondazione composta da Unigrà, Sapir e Club Ravenna nel Cuore, e dopo una consistente riduzione del budget, mancano ancora 250 mila euro da reperire entro il 18 giugno per partire e poter formalizzare l’iscrizione al nuovo campionato di SerieA".

E allora via a una sottoscrizione per la quale i tempi sono incredibilmente stretti. Il termine è il 18 giugno, fra una settimana. "Per raggiungere questa cifra nei tempi ristretti tutte le persone che nutrono un sincero affetto per il Basket Ravenna possono dare il loro contributo – spiega la società – , con una donazione di qualunque importo sul conto corrente BPER intestato a Club Ravenna nel Cuore (IBAN IT96F0538713102000003631032) utilizzando la causale ’pro nuova società Basket Ravenna’".

La società precisa che qualsiasi cifra aiuterà a preparare il prossimo campionato, anche perché potrebbe aggiungersi qualche sponsor dopo gli appelli fatti alla città nei giorni scoresi: "Qualunque donazione è ben accetta – conclude la società giallorossa – e contribuirà a raggiungere la cifra necessaria all’iscrizione al campionato 202223".

Nel caso non si riuscisse a realizzare questo progetto, le somme versate saranno interamente restituite ai donatori, pertanto il Basket Ravenna suggerisce di conservare una copia del bonifico.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?