Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
7 giu 2022

Il Faenza ha scelto Folli come nuovo mister

La società punta sul 35enne lughese, ex allenatore del Cotignola. Grande conoscitore della categoria

7 giu 2022
Andrea Folli con la maglia del Faenza calcio
Andrea Folli con la maglia del Faenza calcio
Andrea Folli con la maglia del Faenza calcio
Andrea Folli con la maglia del Faenza calcio
Andrea Folli con la maglia del Faenza calcio
Andrea Folli con la maglia del Faenza calcio

Andrea Folli è il nuovo allenatore del Faenza per il prossimo campionato di Promozione 2022-23. Il club manfredo del presidente Andrea Missiroli, ha annunciato ieri il successore di Nevio Valdifiori, che ha concluso il torneo tre settimane fa, classificandosi al quinto posto nel girone E.

Andrea Folli, trentacinquenne tecnico lughese, arriva da una lunga esperienza sulla panchina del Cotignola, prima nel settore giovanile, poi alla guida della ‘prima squadra’, con tre promozioni e due retrocessioni. Ha infatti vinto la Coppa Italia nel 2014 con il passaggio dalla Prima categoria alla Promozione e, dopo aver mantenuto stabilmente la permanenza in questo campionato, ha conquistato il passaggio in Eccellenza per due volte, aggiudicandosi i playoff nel 2018, e poi con il secondo posto nel 2020 al momento della sospensione nel primo lockdown per la pandemia.

Nella stagione appena conclusa, nonostante un buon girone di ritorno (17 punti conquistati contro i 3 dell’andata), il Cotignola non è riuscito a evitare la discesa in Promozione. Di qui, la scelta di mister Folli che ritroverà da avversario la squadra gialloblù. "Ho maturato questa decisione – ha spiegato Andrea Folli – perché si è concluso un percorso di vita e sportivo. Inizio una nuova avventura e, per me, è una soddisfazione poter guidare la ‘prima squadra’ di una società di blasone come il Faenza. Di questo sono onorato, e cercherò di ripagare la fiducia con il massimo impegno, perché la squadra, che sarà impostata sui giovani come tradizione del Faenza, possa proporre un gioco piacevole, ed essere protagonista in campo. Il mio obiettivo personale? Vincere e lasciare un segno nella storia di questa società. Lavorerò in sintonia con il direttore sportivo Nicola Cavina, che è mio coetaneo ed è stato collega al corso allenatori Uefa B".

Lo stesso diesse Nicola Cavina, che è già al lavoro per costruire la squadra per il prossimo campionato di Promozione, ha commentato il nuovo sodalizio: "Folli ha il profilo giusto per rilanciare il Faenza, perché conosce bene la categoria – ha detto Cavina – . Ha avuto un percorso simile al mio, tra vivaio e collegamento con la ‘prima squadra’, ed è quindi abituato a lavorare, facendo crescere i giovani, in sintonia con le esigenze societarie".

Andrea Folli siederà in panchina al ‘Bruno Neri’ dove è stato protagonista per anni il mitico capitano Floriano Lasi, che ebbe quando giocava nel Baracca Lugo come allenatore assieme al vice Valeriano Montuschi. Le altre squadre in cui Andrea Folli ha militato come calciatore sono state lo stesso Cotignola, per tante stagioni, a inizio e fine carriera, il Vita Granarolo e l’Imolese.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?