Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
24 mag 2022

Incredibile Faenza "Non ci siamo mai persi d’animo"

Basket, i playoff di B. Garelli: "Meritiamo. questa semifinale".

24 mag 2022
Molinaro e Poggi festeggiano
Molinaro e Poggi festeggiano
Molinaro e Poggi festeggiano
Molinaro e Poggi festeggiano
Molinaro e Poggi festeggiano
Molinaro e Poggi festeggiano

La settima classificata che elimina la seconda con un canestro a cinque decimi dalla fine davanti ai propri tifosi. La conquista della semifinale playoff da parte dei Raggisolaris sembra la sceneggiatura di un film (chiaramente thriller…) ed è entrata di diritto nelle imprese sportive del club faentino.

Di sicuro infatti la conclusione di Poggi è destinata a restare a lungo nella mente dei tifosi come si vede anche dalle tante visualizzazioni del video postato sulla pagina Facebook e sul canale YouTube dei manfredi. Un episodio che non può essere visto come ‘fortunato’, perché i Raggisolaris hanno meritato la qualificazione nelle quattro gare disputate, mostrando più freddezza rispetto a Ruvo di Puglia. Qualità che le hanno permesso domenica scorsa di non smarrirsi anche quando si sono trovati dal +20 al -2 a meno di un minuto dalla fine, continuando a lottare fino alla prodezza finale di Poggi. "Sono contento per i ragazzi e per la società – dice coach Luigi Garelli –, perché si meritano una simile soddisfazione. Questo gruppo ha vissuto una annata un po’ tribolata ed è stato davvero bravo nell’aver raggiunto questo traguardo con dodici vittorie nelle ultime tredici gare. Ritornando alla partita, abbiamo giocato un ultimo quarto in apnea e nel finale avevamo finito la benzina, ma la nostra forza è stata non perderci mai d’animo reagendo con un break di 4-0 quando ci siamo trovati sotto due punti e poi abbiamo difeso bene sulla loro azione che poteva fare un nuovo sorpasso. Riguardo al canestro finale, credo che la fortuna aiuti gli audaci e i ragazzi sono stati molto audaci negli ultimi mesi…".

I Raggisolaris sono ora attesi dal derby contro i cugini della Rinascita Basket Rimini, tra le migliori formazioni di tutta la B, serie che vedrà le prime due sfide in Riviera domenica alle 19 e martedì 31 alle 20.30 per poi spostarsi venerdì 3 giugno a Faenza (palla a due ore 20.30). L’eventuale gara 4 sarà ancora al PalaCattani domenica alle 20.30, mentre gara 5 è in calendario mercoledì 8 alle 20.30. "Non voglio sminuire i miei ragazzi dei quali sono davvero orgoglioso, ma Rimini è oggettivamente più forte. È partita con l’obiettivo di salire in A2 e nelle ultime settimane ha allungato un roster lungo e talentuoso con D’Argenzio e Scali, cautelandosi in caso di infortuni. Noi abbiamo sempre i nostri magnifici otto giocatori e sono certo che non sfigureremo se continueremo a giocare come stiamo facendo negli ultimi mesi". L’altra semifinale del tabellone 3 dei playoff vedrà affrontarsi Roseto e Ancona, completando così il poker di qualificate del girone C, confermatosi di livello ben più alto rispetto al D.

Luca Del Favero

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?