Cervia, 21 febbraio 2019 -  L’Ironman raddoppia. La grande kermesse sportiva, in programma per il prossimo 22 settembre, incrementa il suo appeal e diventa ancora più appetibile per atleti e amatori con l'introduzione dell’Ironman 70.3, ovvero il 'mezzo ironman'. Con 1.9 km di nuoto, 90 km di bici e 21 km di corsa entra in campo l’Ironman 70.3 Italy Emilia-Romagna.

La città di Cervia sarà anche sede del Galà del Triathlon che, quest’anno, da Milano si sposta appunto in Riviera. La grande festa dello sport che vede il riconoscimento ad atleti e manifestazioni sportive di grande portata, dal 2019 si svolgerà a Cervia, ai Magazzini del sale, dal 22 al 24 marzo. L’evento, il Triathlon Show Italy, aggiunge alle premiazioni del Galà un calendario di gare e iniziative volte a far conoscere e stimolare i giovani alla pratica sportiva, in particolare al triathlon disciplina che negli ultimi anni è notevolmente cresciuta in interesse e partecipazione.

L’Assessorato al turismo della Regione Emilia Romagna che ha creduto da subito nelle potenzialità dell’evento, supporterà il comune di Cervia con un contributo di 120mila euro all’anno sulle spese per la manifestazione sportiva. Il comune di Cervia invece impegna 40mila euro annui.

L'arrivo di Alex Zanardi

“Cervia e la Romagna – ha commentato l’assessore regionale al turismo Andrea Corsini – hanno molto da offrire in termini di esperienza di viaggio agli amanti della vacanza outdoor, sempre più numerosi. Oggi vince chi, consapevole della propria identità, mette in atto processi di capitalizzazione sul lungo periodo creando così valore per il territorio. L’auspicio è che i nostri operatori colgano appieno questa ulteriore opportunità convertendola in occasione per intercettare nuove quote di mercato a livello internazionale”.

Il sindaco Luca Coffari e l’assessore allo sport Gianni Grandu hanno aggiunto: “Con l’Ironman 70.3 sempre di più il nostro territorio nel mese di settembre sarà teatro di grande sport aggiungendo un’altra competizione alla grande sfida Ironman. Un ulteriore elemento di valorizzazione per Cervia e per tutte le Terre del Triathlon, ovvero Cervia, Ravenna, Cesena, Forlì, Forlimpopoli e Bertinoro, che sapranno affascinare atleti e spettatori. Significherà per noi un ulteriore incremento di arrivi e presenze di atleti e pubblico proveniente da ogni parte del mondo che potrà godere delle aree più suggestive delle nostre località, occasione di vivacità del territorio in un momento in cui l’attenzione dei turisti normalmente e fisiologicamente rallenta”.

SUPERMAN_33799353_083009