Quotidiano Nazionale logo
7 mag 2022

La rinascita dei Portuali in lotta per la serie C

Al via oggi gli spareggi per la promozione e le ragazze ravennati disputano la semifinale a Bologna

La formazione dei Portuali Ravenna allenata da Stefano Rambelli e Davide Venditti
La formazione dei Portuali Ravenna allenata da Stefano Rambelli e Davide Venditti
La formazione dei Portuali Ravenna allenata da Stefano Rambelli e Davide Venditti

È un nome che fa battere il cuore dei pallavolisti ravennati di ogni età. E, quando raggiunge un traguardo importante come quello dei playoff per la promozione in serie C, c’è anche aria di nostalgia. La rinascita della sezione pallavolo dei Portuali Ravenna è una notizia che fa bene a tutto il movimento cittadino. Soprattutto in questi giorni nei quali tiene banco nella pallavolo ravennate la rinuncia dalla serie A2 da parte dell’Olimpia Teodora. Se poi, in ballo, c’è anche un risultato agonistico, tanto meglio.

Coach Stefano Rambelli, che in campo maschile aveva portato in serie C la Pietro Pezzi, ora ci riprova con i Portuali in campo femminile. Al termine di un percorso fatto di 17 vittorie su 20, e di un secondo posto nel girone F dietro al Forlimpopoli, i Portuali – matricola nel campionato di serie D regionale – hanno quindi conquistato il diritto a giocarsi i playoff.

Si parte dalla semifinale contro il Vtb Bologna, formazione giunta 3ª nel girone E. Gara 1 è in programma quest’oggi, sabato, sotto le Due Torri. Gara 2 (golden set in caso di parità di punti) si giocherà mercoledì 11, alle 21, alla palestra ’Ricci Muratori’. In caso di accesso alla finale, i Portuali si giocheranno la promozione in serie C, al meglio delle 3 partite, contro la vincente dell’altra semifinale, ovvero Fiorano-Guastalla.

"Il risultato tecnico conseguito dalla nostra ‘prima squadra’ – ha commentato Luigi Spadaro, presidente e storico dirigente del Crsc Portuali – costituisce ovviamente un motivo di grande orgoglio e va nella direzione del rilancio della sezione pallavolo del nostro club, protagonista, è bene ricordarlo, anche in serie A maschile alla fine degli anni ’60. Questo primo e parziale traguardo è anche il risultato di una importante filiera giovanile, caratterizzata dalle squadre under 16 e under 18, che ci permettono di affacciarci nel panorama del volley femminile cittadino. L’obiettivo inoltre, è anche quello di instaurare rapporti di collaborazione con le altre realtà del territorio, perché crediamo davvero nel gioco di squadra, dove ognuno può dare il proprio contributo".

Questo è il roster dei Portuali, squadra allenata da Stefano Rambelli e Davide Venditti (team manager Simone Fogli), che ha raggiunto i playoff di serie D femminile: Elisa Bertini, Giorgia Cantonucci, Jessica Francisconi, Lucia Galassi, Matilde Galassi, Erica Gelosi Martina Ghetti, Federica Gori, Beatrice Magnani, Camilla Orlandini, Alice Prati, Lisa Raimondi, Corinne Sarini, Francesca Servadei, Rita Stan, Eugenia Straforini. Responsabile della sezione pallavolo dei Portuali è Cesare Iascio, mentre il direttore tecnico è Alessandro Fogli.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?