In Eccellenza si gioca oggi, alle 14.30, la 12ª giornata. Russi-Valsanterno. I falchetti sono all’inseguimento della ‘prima della classe, il Fya Riccione che ha 2 punti in più e una gara in meno. Gli ospiti sono reduci da 2 sconfitte e 1 pareggio nelle ultime 3 giornate a causa di svarioni difensivi. Su questo aspetto, il Russi (segna quasi 2 gol a partita) punta per sfruttare il fattore campo....

In Eccellenza si gioca oggi, alle 14.30, la 12ª giornata.

Russi-Valsanterno. I falchetti sono all’inseguimento della ‘prima della classe, il Fya Riccione che ha 2 punti in più e una gara in meno. Gli ospiti sono reduci da 2 sconfitte e 1 pareggio nelle ultime 3 giornate a causa di svarioni difensivi. Su questo aspetto, il Russi (segna quasi 2 gol a partita) punta per sfruttare il fattore campo.

Classe-S.Pietro in Vincoli. Le due squadre sono in salute. I padroni di casa vengono dal pareggio di Forlì imposto alla Cava Ronco. Innocenti è tornato a segnare e questo è un buon segnale. Nella propria tana, la formazione di Matteucci ha sempre fatto punti, bloccando sul pari le big Riccione e San Marino, e battendo avversarie alla portata (Savignanese e Valsanterno). Lo Spiv, dal canto suo, ha fatto il pieno di autostima. La vittoria interna sulla Savignanese ha cancellato le 5 consecutive sconfitte casalinghe. I numeri restano impietosi: 8 sconfitte su 11 gare disputate, significano ora il terzultimo posto a -8 dalla zona salvezza; squalificato Rocchi.

Del Duca Grama-Cotignola. Molto più di un derby, quasi uno spareggio. Per la formazione di Cannuzzo, dopo una settimana in cui hanno tenuto banco i fatti di cronaca post-Diegaro, è il momento di tornare a parlare di calcio giocato. Mister Cassani dovrà fare a meno di Grieco (squalificato), il protagonista dell’aggressione subìta a Diegaro. Gli ospiti reduci dal 4-0 sull’Alfonsine, hanno interrotto una serie di 7 ko di fila.

Alfonsine-Sanpaimola. È la grande incognita di oggi. Dopo 2 gare di fila sospese perché rimasto in 6, l’Alfonsine si presenterà al ‘Soprani’ di San Zaccaria? Tutti si chiedono se il dg Colonnello (squalificato), riuscirà a trovare 7 giocatori – magari anche col tesseramento in regola – disposti a scendere in campo per subire l’ennesima umiliazione e per recitare qualcosa che, comunque, non è assolutamente calcio. Per il Sanpaimola, che vanta una serie ‘aperta’ di 6 risultati utili consecutivi, la vittoria è pressoché scontata.