Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
2 ago 2022
2 ago 2022

Nelle acque di Marina di Ravenna si è rinnovato l’appuntamento col trofeo ’Gambi’

2 ago 2022

Nelle acque di Marina di Ravenna si è rinnovato l’appuntamento con il trofeo ’Gianni Gambi’ di nuoto in mare, competizione giunta alla 33ª edizione nel ricordo del celebre nuotatore ravennate, nato nel 1907 e che, tra le sue tante performance, prese parte alle Olimpiadi di Amsterdam nel 1928.

Gli organizzatori del Gruppo Associazione Nazionale Marinai d’Italia di Ravenna e della società La Rinascita Team Romagna hanno allestito il campo di gara per i due percorsi del trofeo: la gara di mezzofondo sui 5mila metri e la sfida sulla tradizionale distanza del miglio marino. Complessivamente i partecipanti sono stati 96, divisi tra le categorie Agonisti e Master. Nella gara sulla distanza dei 5mila metri al via c’erano 26 atleti (17 uomini e 9 donne) con la vittoria di Michele Bordugo (Reggiana Nuoto) in 1 ora 8’28”, davanti a Mattia Biscaglia (Rinascita Team Romagna) nel tempo di 1 ora 8’36”; in campo femminile prima Elena Sofia Foiera (Rinascita Team Romagna) in 1 ora 10’17”. Il trofeo Gambi per il nuotatore ’meno giovane’ è andato (nella foto qui a fianco) a Edi Falchieri, ’veterano’ della categoria Master 70, che alla bella età di 74 anni si è lasciato alle spalle ben 20 nuotatori.

La gara del miglio marino ha visto alla partenza 70 nuotatori (40 uomini e 30 donne), con i successi di Francesco Cucchi (Nuotando) nel tempo di 24’56” e di Giulia Arfellini (Rinascita Team Romagna) in 25’28”.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?