Un frangente della gara (Lapresse)

Cervia, 1 settembre 2018 - L’OraSì strappa il terzo posto del Leonelli-Manetti di Cervia giocando una buona partita contro Imola e battendola per 93-78. Mai in sofferenza i giallorossi se si eccettua la fine del secondo e l’inizio del terzo periodo. Questione di una decina di minuti in una gara che per 30 MINUTI vede il dominio giallorosso.

Laganà gestisce bene la palla e fa girare la squadra in maniera efficace. Gli americani dominano il confronto coi pari ruolo e segnano e un buon apporto arriva da tutto il resto della squadra. Bene per esempio Rubbini e Jurkatamm quando vengono chiamati in causa e buono anche l’impatto di Gandini al netto di qualche difficoltà incontrata all‘ inizio.

La difesa poi regge bene l’impatto dell’urto imolese portato soprattutto da Bowers e Crow. La cronaca recita di un primo quarto dominato dai giallorossi 33-14 che indirirzzerà in qualche modo tutta la gara, Smith 26 punti con percentuali oltre il 50%, ma anche 4 assist, e Hairston in controllo del pitturato.

Laganà pIazza 6 assist e 11 punti mentre Gandini si dimostra concreto sotto canestro (in fase realizzativa e a rimbalzo). In definitiva il torneo di Cervia mostra un’OraSì di buona intensità con alcuni uomini già molto avanti nello stato di forma e nella comprensione del gioco. La strada sembra quella giusta.
 

Il tabellino

OraSì Ravenna-Andrea Costa Imola 93-78

ORASì RAVENNA: Hairston 12 (5/6), Smith 26 (3/6, 5/9), Montano 8 (1/2, 2/6), Jurkatamm 6 (0/1, 2/5), Cardillo 4 (0/3, 1/2), Masciadri 12 (6/6, 0/3), Rubbini (0/2 da 3), Seck 4 (2/3), Gandini 10 (3/4 0/1), Baldassi, Laganà 11 (4/6, 1/2), Tartamella. All. Mazzon.

IMOLA: Wiltshire W. Ne, Ndaw (0/1 da 3), Montanari 8 (2/4 da 3), Crow 23 (5/8, 3/6), Wiltshire T., Fultz 5 (1/5, 1/4), Bowers 15 (6/8, 0/4), Rossi 9 (3/3), Simioni (0/3), Raymond 15 (1/4, 3/5), Magrini 3. All. Di Paolantonio.

Arbitri: Tirozzi, Bianchi, Zaniboni.

Note - Parziali: 33-14, 50-44, 69-65. T2: Ra 24/37, Im 16/31. T3: Ra 11/30, Im 10/27. TL: Ra 12/16, Im 16/18.