Quotidiano Nazionale logo
13 apr 2022

OraSì a Faenza, pullman gratis per gli abbonati

Venerdì inizierà la fase a orologio con la sfida contro Torino. Bottaro: "I nostri tifosi sono stati fantastici a Forlì"

Terminata la regular season, nel campionato di serie A2 di basket è tempo della ’fase a orologio’ e le quattro partite che attendono Ravenna si presentano tutte molto interessanti. Si partirà con la sfida contro Torino che l’OraSì affronterà venerdì 15, alle 20.30, al ’PalaCattani’ di Faenza. Ed è già attiva la vendita dei biglietti su vivaticket.com (https:www.vivaticket.comitbigliettoravenna-orasi-vs-reale-mutua-torino179529) e nella sede del Basket Ravenna, in viale della Lirica 21 oggi e domani dalle 9 alle 13; venerdì le biglietterie del ’PalaCattani’ apriranno alle 18.30. Questi i prezzi per la gara di venerdì: parterre Gold (fronte panchine) 17 euro, parterre Silver (dietro panchine) 17 euro, tribuna nordsud e gradinata secondo anello 12 euro (ridotto Under 18Over 65: 10 euro); ospiti 12 euro (ridotto Under 18Over 65: 10 euro), curva Manetti: 10 euro. Gli abbonamenti sottoscritti ad inizio stagione rimangono validi anche per questa fase e per gli abbonati sarà disponibile un pullman gratuito offerto dalla società, che partirà dal Caffè della Lirica venerdì alle 19 (Prenotazioni entro domani, giovedì, al numero 3470767029).

"Comprendendo gli sforzi che i nostri tifosi fanno per venire a Faenza – spiega il direttore generale Giorgio Bottaro – abbiamo abbassato i prezzi e messo a disposizione il pullman. Con queste piccole attenzioni cerchiamo di restituire un po’ di quello che i tifosi ci danno costantemente. A Forlì la loro presenza è stata meravigliosa".

La vittoria di Forlì ha ulteriormente confermato che Ravenna è un avversario scomodo per chiunque. "Vincere era importante e la squadra lo ha fatto giocando d’insieme e passandosi la palla. In questa fase – conclude Bottaro - vogliamo provare a divertirci cercando di difendere una delle prime 4 piazze per i playoff, ma con la curiosità di quelli che non hanno nulla da perdere e giocano senza pressioni". La 2ª gara di questa fase, a Udine, si giocherà giovedì 21.

Stefano Pece

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?