Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
1 giu 2022

Ravenna, Saporetti e Spinosa su tutti

II pagellone giallorosso di fine anno. La rivelazione della stagione è stato Prati. Da Antonini Lui tanti anticipi e quattro gol decisivi

1 giu 2022

Saporetti 9 (38 presenze 28 reti). Ha segnato in tutte le maniere. Entusiasmante il coast-to-coast contro la Tritium; da urlo il pallonetto di ‘prima’ dalla trequarti contro il Prato; da standing ovation la punizione col Fanfulla all’incrocio dei pali. Il tutto, condito da 8 assist. Ha segnato a tutte le avversarie, escluse Aglianese e Forlì. Compresi i playoff, fanno 30 gol tondi tondi. Spinosa 8,5 (354). Motorino inesauribile del centrocampo, ha fatto pentole e coperchi, segnando quattro gol, ma ‘disegnando’ soprattutto 12 assist. È stato l’uomo ovunque della squadra, vero e proprio elemento di raccordo fra mediana e attacco. Prati 8 (325). La vera rivelazione della stagione. Mister Dossena ha capito subito di avere un talento per le mani, e lo ha inserito progressivamente negli schemi della squadra. Il rendimento è stato in crescendo. Botti 7 (34 pres., 23 gol subiti). L’uscita senza chiamare la palla che ha dato il via il ko 0-3 contro il Carpi non può cancellare una stagione dai grandi contenuti. Grazioli 7 (290). Limitato dadue infortuni muscolari, si è comunque distinto con prestazioni quasi sempre oltre la sufficienza. È rientrato solo per i playoff. Antonini Lui 7 (366). Ha sfruttato a dovere i centimetri per anticipare gli attaccanti avversari e per firmare sei reti, di cui ben quattro decisive (compresa quella, importantissima, per sconfiggere il Forlì nel derby di andata). Polvani 7 (301). Sicuro ed elegante, raramente è andato in difficoltà. Ha chiuso la stagione in anticipo, saltando le ultime sette gare, per un guaio muscolare. Calì 7 (3110). Sornione e camaleontico, coi suoi inserimenti è stato il valore aggiunto dell’attacco giallorosso, segnando 10 reti (9 nel girone di andata). Ha chiuso un po’ appesantito, frenato anche da 3 turni di squalifica. D’Orsi 7 (222). Arrivato al mercato di riparazione per giocare da mediano, è diventato il propulsore della fascia mancina. Arrivato ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?