Tour de France, il percorso. Strade chiuse dal mattino

Ciclismo Gli atleti attraverseranno il nostro territorio domenica 30 giugno. Previste modifiche alla viabilità per accedere ai lidi e alla statale Adriatica.

Tour de France, il percorso. Strade chiuse dal mattino

Tour de France, il percorso. Strade chiuse dal mattino

Anche il Comune di Ravenna – dopo il maquillage e la riasfaltatura di parecchi tratti cittadini, ha finalmente tolto i veli sul percorso che, domenica 30 giugno, sarà interessato dal transito della carovana del Tour de France, nell’ambito della tappa Cesenatico-Bologna, la seconda delle 3 previste in Italia. Il passaggio dei corridori del più importante evento ciclistico internazionale, è previsto intorno alle 13-13.30, ma l’intero percorso dovrà essere chiuso al transito già dalle prime ore della mattinata. Qualche disagio è necessariamente da mettere in conto. Al momento non è stato ancora fissato l’esatto orario di chiusura. L’ingresso nel territorio del comune di Ravenna avverrà a Savio. Saranno coinvolti dall’attraversamento, oltre alla stessa Savio, anche le frazioni di Fosso Ghiaia, Classe, Ponte Nuovo, la città, Fornace Zarattini e San Michele. Questo l’itinerario, da via Romea sud, dal ponte sul fiume Savio fino all’innesto con la statale 16 Adriatica; dallo svincolo per Classe fino a Ponte Nuovo, poi rotonda Gran Bretagna, via Romea, rotonda Grecia, via Romea, via Cesarea, via di Roma, via Sant’Alberto, circonvallazione San Gaetanino, via Maggiore, via Faentina, rotonda Svizzera, via Faentina, rotonda Spagna, via Faentina, rotonda dei Fornasari, via Faentina, rotonda Andorra, via Faentina, rotonda di San Michele, via Faentina nord. I lidi nord, da Casalborsetti a Lido Adriano, saranno normalmente raggiungibili.

La statale 16 Adriatica in direzione nord-sud sarà fruibile (ad eccezione dell’uscita sulla Faentina) fino alle uscite sulla E45, su via Dismano e anche sulla Classicana. Lido di Dante sarà raggiungibile da Lido Adriano o dalla Classicana (strada statale 67), via Montebello e via Marabina. Lido di Classe e Lido di Savio saranno raggiungibili solo nelle primissime ore della mattinata oppure nel pomeriggio dopo la riapertura delle strade. Dopo lo svincolo della Classicana, la statale 16 Adriatica sarà chiusa fino a Cervia (raggiungibile da E45 con reimmissione sulla statale 16 attraverso la provinciale 254).

Continua a leggere tutte le notizie di sport su