Rebecca Scardovi, al centro, ha vinto il titolo italiano nell’eptathlon
Rebecca Scardovi, al centro, ha vinto il titolo italiano nell’eptathlon

È di tre titoli italiani il prestigioso bottino conquistato dall’Atletica Lugo a Grosseto ai Campionati Italiani Under 20 e Under 23. Rebecca Scardovi ha vinto l’oro nell’eptathlon under 23, Michele Brini nel decathlon under 23 e Marta Morara nel salto in alto under 23. Scardovi ha conquistato il suo primo titolo italiano con il punteggio di 4.613 punti e con il record stagionale. Di particolare rilievo le prestazioni del salto in alto con la misura di 1.59 e negli 800 metri con 2’28”02, molto vicina al suo primato personale, tempo che le ha permesso di vincere la medaglia d’oro. Brini, che corre per l’atletica Imola Sacmi Avis, nonostante un problema fisico, ha vinto il titolo italiano con 6.897 punti, sconfiggendo anche il dolore al muscolo femorale con cui conviveva da qualche giorno. Applausi anche per Morara, che dopo il bronzo ai Campionati Italiani Assoluti, è salita sul gradino più alto del podio grazie alla misura di 1.85 m, che equivale anche al suo primato personale e al record sociale assoluto che già le apparteneva. Buoni risultati anche per Francesca Casprini, ottava nel lancio del disco under 23, per Greta Carnevali, nona nel salto triplo under 23 e per Valentina Bianchi nei 100 ostacoli under 23. Per quanto riguarda le gare under 20 invece belle prestazioni per Lorenzo Landi negli 800m, per Elisabetta Quadalti nel salto con l’asta e per Rachele Guzzon nel lancio del disco.