Lo schiacciatore argentino Poglajen
Lo schiacciatore argentino Poglajen

Siena, 24 marzo 2019 -  La Consar Ravenna ha chiuso con una sconfitta (la quinta consecutiva) il campionato di Superlega 2018-19, perdendo 3-2 (18-25, 25-23, 26-28, 25-14, 15-12) sul campo della penultima della classe. Dopo il ko casalingo al tiebreak contro Padova, è arrivata un’altra sconfitta al 5° set. Coach Graziosi ha dovuto rinunciare al centrale Russso, costretto in panchina. Al suo posto è sceso in campo Elia. Note positive per lo schiacciatore Lavia, rientrato in campo dopo qualche settimana di convalescenza.
La sfida è stata lunga (2 ore e 8 minuti di gioco) e combattuta. La Consar ha incassato il ko dopo essere stata in vantaggio 1-2 e, nel tiebreak non è stata capace di rientrare definitivamente in partita.


Il tabellino:

Emma Villas Siena-Consar Ravenna 3-2
(18-25, 25-23, 26-28, 25-14, 15-12)

EMMA VILLAS SIENA: Giraudo 5, Ishikawa 10, Van De Voorde 15, Hernandez Ramos 35, Savani 7, Cortesia 6, Caldelli (L), Mattei 0, Giovi (L), Marouflakrani 0, Maruotti 11; ne: Vedovotto, Crivellari, Spadavecchia. All. Cichello.
CONSAR RAVENNA: Saitta 4, Poglajen 15, Verhees 8, Rychlicki 25, Lavia 11, Elia 8, Marchini (L), Di Tommaso 0, Argenta 0, Goi (L), Raffaelli 3. N.E. Russo, Smidl. All. Graziosi. ARBITRI: Zavater, Goitre.
NOTE - Spettatori 1.358, incasso 9.109, durata set: 25', 29', 34', 23', 17'; tot: 128'.

I risultati della tredicesima e ultima giornata di regular season: Revivre Axopower Milano-Sir Safety Conad Perugia 3-2 (16-25, 25-22, 18-25, 25-19, 15-10); Calzedonia Verona-Azimut Leo Shoes Modena 2-3 (15-25, 20-25, 25-23, 25-19, 12-15); Itas Trentino-Vero Volley Monza 3-1 (25-17, 23-25, 25-20, 25-18) 23/03/2019 ore 20:30; Kioene Padova-Top Volley Latina 3-0 (25-21, 26-24, 25-23); Cucine Lube Civitanova-Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 3-0 (28-26, 25-22, 25-15); Globo Banca Popolare del Frusinate Sora-Bcc Castellana Grotte 3-0 (25-20, 25-14, 25-19).

La classifica finale della Superlega 2018-19 (le prime 8 ai playoff scudetto; le ultime 2 retrocedono in A2): Sir Safety Conad Perugia 67, Itas Trentino 66, Cucine Lube Civitanova 65, Azimut Leo Shoes Modena 49, Revivre Axopower Milano 49, Calzedonia Verona 44, Kioene Padova 40, Vero Volley Monza 39, Globo Banca Popolare del Frusinate Sora 28, Consar Ravenna 27, Top Volley Latina 25, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 20, Emma Villas Siena 17, Bcc Castellana Grotte 10.