Reggio Emilia, 23 maggio 2018 – Era nell’aria già da giorni, quindi non è una sorpresa. Ma ora è arrivata la comunicazione ufficiale che fuga ogni minimo dubbio: Devis Cagnardi è il nuovo capo allenatore della Pallacanestro Reggiana.

Bresciano, 42 anni, Cagnardi è entrato all’interno dello staff biancorosso nel 2006 come istruttore della Scuola Basket Reggio Emilia; passato poi al settore giovanile sotto la guida di Andrea Menozzi, è stato “aggregato” allo staff tecnico della prima squadra come assistente allenatore nella stagione 2010/2011. Nella stagione 2015/2016 è diventato vice allenatore di Max Menetti, posizione ricoperta fino alla stagione appena conclusa. 

Il tecnico ha firmato un accordo valido fino a giugno 2020, con opzione di uscita da parte della società al termine della prima stagione sportiva. E domani verrà presentato alla stampa.

«Ringrazio la società per la fiducia accordata e per avermi permesso di fare questo lungo percorso del quale sono orgoglioso – queste le sue prime parole affidate al sito del club – Sono davvero felice ed entusiasta di essere il capo allenatore della Pallacanestro Reggiana».

E la società intanto gli fa l’in bocca al lupo. «Abbiamo deciso di valorizzare una risorsa che ha fatto tutto il percorso a partire dal minibasket, passando prima per il settore giovanile e poi in prima squadra – ha detto la presidente Licia Ferrarini – Devis è un tecnico preparato che ha lavorato per anni insieme a Max Menetti e che ha vissuto in prima linea la crescita delle ultime stagioni. Siamo convinti che le sue competenze tecniche, la sua determinazione e la sua grande carica saranno fondamentali per la guida della squadra che nascerà nei prossimi mesi».