David Vojvoda, classe 1990, nuovo giocatore della Grissin Bon Reggio Emilia
David Vojvoda, classe 1990, nuovo giocatore della Grissin Bon Reggio Emilia

Reggio Emilia, 19 luglio 2019 - Un altro tassello, stavolta ungherese, per la nuova Grissin Bon. A meno di 48 ore dall’ufficializzazione di Dereck Pardon ed a 24 da quella di Simone Fontecchio, la società bianco-rossa ufficializza l’arrivo al PalaBigi di Dávid Vojvoda, classe 1990, che finora ha sempre militato in patria, affrontando i bianco-rossi in Eurochallenge con la maglia dello Szolnoki Olaj. Proprio a questa società ha legato buona parte della carriera, dal momento che ne ha vestito i colori fin dal 2013: tre titoli nazionali in bacheca, oltre al titolo di MVP nella stagione 2018; nell’annata appena conclusa, dove ha disputato anche la Fiba Europe Cup, ha viaggiato a 17,3 punti, 5,1 rimbalzi e 4,9 assist. Nel corso delle ultime qualificazioni ai campionati del Mondo ha inoltre incrociato l’Italia, realizzando 25 punti all’andata e 15 al ritorno.

Queste le sue prime parole all’ufficializzazione della trattativa: “Sono contento di vestire la maglia della Pallacanestro Reggiana e questo momento rappresenta uno dei momenti più felici della mia carriera. Dopo tante soddisfazioni raccolte in Ungheria volevo mettermi alla prova in un campionato estero: questa rappresenta una opportunità fantastica per me, sono davvero motivato”. Gli fa eco, come di consueto, il ds Alessandro Frosini: “Vojvoda può ricoprire tutte le posizioni del reparto esterni, dimostrandosi affidabile sia da costruttore che finalizzatore. Pur avendo sempre militato in patria, ha maturato numerose esperienze internazionali sia nelle coppe europee che con la propria selezione nazionale”.