La Grissin Bon strapazza la Vuelle a Reggio Emilia (Foto Artioli)
La Grissin Bon strapazza la Vuelle a Reggio Emilia (Foto Artioli)

Reggio Emilia, 6 gennaio 2019 - Dopo tanto patire e soffrire la Grissin Bon si beve il primo brodino dell’annata massacrando prima in maniera autoritaria, poi serena e tranquilla una Vuelle Pesaro troppo brutta per essere vera. Sono bastati i cinque minuti finali del primo quarto, con il via dato dalla precisione balistica di Aguilar, a Reggio per indirizzare la gara. Dopodichè i marchigiani sono di fatto spariti dal campo. Per la Pallacanestro Reggiana seconda vittoria consecutiva e crisi, forse, dietro le spalle.

Primo quarto nel segno di Pablo Aguilar; dopo 5’ minuti di antibasket e gioco al “ciapano” il fuoriclasse spagnolo dà la scossa alla Grissin Bon, e alla partita, con tre “bombe” in rapida successione che mettono nelle mani biancorosse l’inerzia della gara e permettono alla truppa di Cagnardi di arrivare alla prima sirena sul +10 (25-15). Nel secondo quarto la Pallacanestro Reggiana sale ancora di tono mentre Pesaro non si presenta, di fatto, sul parquet; così, a suon di palle rubate e pregevoli contropiede Reggio arriva prima al +20 e poi continua ad affondare il coltello nella alquanto debole retroguardia marchigiana, arrivando all’intervallo lungo con un sontuoso +28 in cascina.

Al ritorno sul parquet la Vuelle resta negli spogliatoi e grazie ai canestri di Rivers conditi con i tiri dalla lunga distanza di Mussini, la Grissin Bon scava un ulteriore solco sfiorando addirittura le quaranta lunghezze di margine all’8’ (80-42).

Agli ultimi dieci minuti Cervi e compagni si presentano sul +37 e con il risultato non più in discussione la gara non ha particolari spunti tecnici da offrire. Ci si limita a far trascorrere il tempo e in casa reggiana è l’occasione giusta per allungare le rotazioni e dare qualche minuto ai giovani Vigori e Soviero, quest’ultimo autore dei suoi primi punti in serie A.

 

Il tabellino

Reggio Emilia - Pesaro 108-66

GRISSIN BON: Mussini 14, Allen 4, Candi 15, Rivers 15, Aguilar 20, Gaspardo 13, Cervi 5, Ortner 8, Llompart , De Vico 10, Soviero 2, Vigori 2. All.: Cagnardi

VUELLE: Blackmon 16, Mccree 11, Artis 12, Murray 2, Ancellotti,  Monaldi 4, Zanotti 3, Mockevicius 16. Conti 2. N.e.: Giunta, Bonci e Shaskov. All.: Galli

Arbitri: Michele Rossi, Beniamino Manuel Attard, Fabrizio Paglialunga

Parziali: 25-15, 57-29, 81-44

Note: tiri da 3: Grissin Bon 14/28, Vuelle 2/13; tiri liberi: Reggio Emilia 18/23, Pesaro 18/33