Brindisi -Grissin Bon
Brindisi -Grissin Bon

Brindisi, 26 dicembre 2019 - Quarta sconfitta in cinque partite per la Grissin Bon, che arrendendosi all'Happy Casa Brindisi nella tana del PalaPentassuglia dice praticamente addio alla possibilità di centrare la qualificazione alla Final-Eight di Coppa Italia. Solo la matematica infatti regala ancora qualche speranza ai biancorossi. Reggio paga un brutto primo quarto, chiuso a -11, e poi l'incapacità di trovare alternative giuste alle giocate avversarie. I salentini, di fatto, hanno amministrato molto bene, per 40', una gara sempre condotta.

Il primo break della gara è dei padroni di casa: 9-0 per il 12-2 del 4'. Buscaglia mette i suoi a zona ma con pochi esiti e il primo quarto si chiude 24-13. Nel secondo un buon Johnson-Odom, con otto punti di fila, prova a dare la scossa ai suoi; ma sull'altro fronte uno straordinario Campogrande a suon di “bombe” spedisce la Grissin Bon sino al -15. A quel punto si affida a un solido Pardon che in attacco è costante e in difesa copre l'area. E' in gran parte merito suo se la truppa di Buscaglia recupera sino al -8 e con quel disavanzo (46-38) va all'intervallo lungo.

Qui capitan Poeta e soci finiscono di nuovo sotto di quindici lunghezze prima che il combinato disposto tra la difesa a zona e la presenza contemporanea sul parquet di Pardon e Owens non permetta alla Grissin Bon di recuperare sino al -7. E' però un'altra conclusione dalla lunga di Campogrande a spegnere la fiammata reggiana. Così, all'ultimo quarto si arriva con Reggio sotto di dieci lunghezze.

Nel parziale conclusivo la Grissin Bon non ripete il tutto sommato discreto terzo quarto; in attacco i biancorossi sprecano davvero troppo e così l'Happy Casa, senza fare nulla di trascendentale, mantiene un margine di sicurezza che oscilla tra gli otto e i quindici punti; inoltre capitan Poeta e soci non danno mai l'impressione di poter invertire la tendenza. Così Brindisi conduce in porto, agevolmente, il successo.

Il tabellino

HAPPY CASA : Banks 16, Brown 14, Sutton 4, Zanelli 3, Iannuzzi 4, Gaspardo 4, Campogrande 17, Thompson 11, Stone 14. Guido, Cattapan, Ikangi. All.: Vitucci

GRISSIN BON: Johnson-Odom 15, Fontecchio 4, Pardon 13, Candi 7, Poeta 2, Vojvoda, Owens 12, Upshaw 6, Mekel 13. N.e.: Infante, Soviero e Diouf. All.: Buscaglia

Arbitri: Manuel Mazzoni, Mark Bartoli, Marco Vita

Parziali: 24-13, 46-38, 66-56

Note: tiri da 3: Happy Casa 7/22, Grissin Bon 3/16; tiri liberi: Brindisi 18/21, Reggio Emilia 11/15.